Domenica, 12 Agosto 2012 20:40

Interclub Muggia, da Lubiana arriva Ana Ljubenovic

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)
Ana Ljubenovic Ana Ljubenovic
Un bello e decisivo “scossone” fa da cassa di risonanza per il mercato estivo dell'Interclub Muggia:
buone news infatti arrivano dal connubio rivierasco, a una decina di giorni dalla data del raduno (in programma lunedì 20 agosto ad Aquilinia). Una riconferma e un volto nuovo sono le “breaking-news” di questa prima metà di agosto: partendo dalla prima, Valentina Primossi vestirà la casacca muggesana anche nella prossima stagione. E' stato trovato infatti l'accordo tra la società della presidente Brunella Zambiasi e la Ginnastica Triestina per la conferma del prestito che legherà la giovane play per un'ulteriore annata in casa Interclub: una soluzione importante di continuità nel roster rivierasco, per un'atleta che ha da sempre espresso la volontà di continuare a servire la causa muggesana.

Da una riconferma che arriva, si salta poi a piè pari sulla new-entry: l'Interclub si è assicurata l'apporto di Ana Ljubenovič, giocatrice classe 1988 nativa di Lubiana che ricoprirà il ruolo di ala-pivot (forte dei suoi 185 cm). Dotata di una mano morbidissima dalla media distanza, proviene dalla serie A slovena dove la scorsa stagione ha militato tra le fila dello ZKK Kranj, con cifre di tutto rispetto (10.5 punti e 7 rimbalzi di media in 32 minuti a partita); la Ljubenovič vanta anche due presenze nella nazionale slovena seniores e sarà un valore aggiunto nelle dieci che scenderanno sul parquet della prossima serie A2 Femminile.

Coach Matija Jogan, dopo gli ultimi accordi di mercato, può pensare al futuro con più tranquillità: “Sono innanzitutto molto soddisfatto che l'operazione portata avanti dai nostri dirigenti per la conferma di Primossi si sia conclusa positivamente, seppure a estate inoltrata: dopo i progressi fatti da Valentina lo scorso anno, la prossima stagione potrebbe essere per lei quella della consacrazione. Da parte mia c'è sempre stata tanta fiducia in questa giocatrice, prontamente ripagata dalla stessa: sono altresì certo del prezioso apporto che ci potrà dare anche nel campionato che verrà. Per quanto riguarda  Ljubenovič, possiamo sicuramente parlare di scommessa: Ana è stata scelta dopo che altre trattative non sono andate in porto, tuttavia va rimarcato che questa giocatrice è un vero e proprio cuor di leone in campo, quella che in pratica è una delle caratteristiche fondamentali presenti nel DNA di ogni giocatrice che viene a vestire la maglia di Muggia. Pur essendo meno “statuaria” di Gabrovsek, lunga che ha militato con noi nella passata stagione, è però molto preparata in ambito tecnico e tattico: saprà sicuramente darci una mano col suo talento.”

Un pensiero, da parte del coach, è rivolto anche allo stato dell'arte presente e futuro: “Di fatto, dovremo sopperire alla rinuncia di Samantha Cergol, causa motivi di lavoro: rispetto la sua scelta, ma sicuramente la reputo una grande perdita per la nostra squadra. La porta rimane chiaramente sempre aperta per lei, qualora ci sia la volontà da parte sua di tornare: non siamo attualmente alla ricerca di una sostituta per non sforare oltre il budget attualmente a nostra disposizione, tuttavia siamo in contatto con una giocatrice che ha militato per parecchi anni nella massima serie e che ha già sottolineato la volontà di disputare la prossima stagione a Muggia. Il tutto però è subordinato dall'entrata di nuovi sponsor in nostro ausilio, pertanto ci siamo riservati di dare l'ok all'operazione sino a ulteriori novità in tale ambito.”

Infine, per completare il roster della prima squadra, verranno inserite alcune giovanissime classe '96 grazie alla collaborazione in essere con la Libertas: Lucia Richter, Valentina Rosin e Nicole Mezgec arriveranno dal settore giovanile per essere a disposizione di coach Jogan e dei confermatissimi Elena Bernardi (assistente) e Paolo Paoli (preparatore), a completare lo staff rivierasco.
Letto 918 volte

Lascia un commento

Make sure you enter the (*) required information where indicated.
Basic HTML code is allowed.

Ultimi commenti agli articoli