Sabato, 22 Dicembre 2012 15:12

Petrol Lavori, arriva Crema: sarà un ...dolce Natale?

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)
Con la forza dell'umiltà e di chi sa quanto importante possa essere un buon risultato
per il morale e per regalarsi un Natale possibilmente con meno pensieri all'orizzonte: sarà questo lo spirito con cui
l'Interclub, a una manciata di giorni dalle festività, vuole mettere sotto l'albero l'ultima vittoria di un anno
solare che le ha saputo regalare un mare di soddisfazioni. Certo, il momento attuale è tutt'altro che
luccicante come lo possono essere gli addobbi natalizi, ma non saranno certo tre sconfitte di fila a
pregiudicare la compattezza di un gruppo sempre votato al sacrificio che, nell'ultimo mese, ha raccolto
poco per strada ma non ha mai perso la testa nelle difficoltà.
Un compito non facile attende la truppa rivierasca, contro una di quelle formazioni che è a ridosso delle
grandi e che ha già fatto vedere nel girone di andata di essere gruppo plasmato ad hoc: i dati non
mentono per la Tec-mar Crema che, con 18 punti all'attivo, il quarto posto in classifica e ben 4 vittorie su
5 in trasferta, ha dimostrato di avere i mezzi per "infastidire" chiunque. Sembra oltretutto evidente che,
messa sul piano del pronostico, di certo le ospiti hanno qualche chances in più nel portare a casa l'ultima
contesa del 2012: un organico composto da tanti buoni talenti (su tutte citiamo Magdalena Losi, guardia
polacca che sa cosa vuol dire prendersi un tiro ad alta probabilità di realizzazione) può sicuramente fare
la differenza in questo momento attuale. Ma tutto sommato è una sfida che Muggia può giocarsela sino
in fondo, anche se il fardello di non aver fatto punti a dicembre potrebbe frenare le ambizioni rivierasche:
citando quanto detto da coach Matija Jogan, "con il cuore su una metà campo, si riuscirà a togliere il
tappo dal canestro sull'altra" il che, tradotto, sta a significare che l'Interclub dovrà necessariamente
ripartire dalla propria difesa per tornare a segnare con maggior costanza e, infine, a vincere.
Solo con il coraggio e con la concentrazione si esce dalla crisi di risultati: un concetto che Muggia ha
chiaro nella propria testa e che intende portare avanti senza indugio, per regalare e regalarsi una pausa
di campionato fatta di maggior tranquillità interiore.
Si gioca sabato 22 dicembre alle ore 20.30, arbitreranno i signori Furlan e Chiodi della sezione di
Padova.
Letto 567 volte

Lascia un commento

Make sure you enter the (*) required information where indicated.
Basic HTML code is allowed.

Ultimi commenti agli articoli