Venerdì, 07 Ottobre 2011 13:43

Petrol Lavori, arriva il Borgotaro

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)
Le ragazze dell'Interclub Le ragazze dell'Interclub
Digerita la sconfitta di sabato scorso a Marghera,
la Petrol Lavori Muggia prende il coraggio a quattro mani e si rifugia tra le mura amiche del "PalAquilinia" per la seconda giornata di campionato.
Le ragazze di Matija Jogan, alla ricerca dei primi punti in campionato, hanno preparato con estremo dettaglio il primo impegno casalingo della stagione: l'obiettivo è scrollarsi di dosso, oltre alla debacle di sette giorni or sono, anche un momento di piccolo appannamento mentale, risultato fatale nella trasferta in terra veneziana dove il match si era subito messo in salita nei primi 15 minuti.
L'avversaria di turno è la Roby Profumi Borgotaro, formazione emiliana che già da diversi anni è presente nella seconda serie nazionale e che è reduce da un ottimo avvio di stagione grazie alla vittoria casalinga contro Biassono. L'allenatore è il giovane Marcello Degli Esposti, coach classe '83 con tanta esperienza nel settore giovanile che è stato promosso alla guida della prima squadra: una rosa completa in ogni reparto, a cui si sono aggiunti gli innesti di Lucrezia Sordelli, pivot proveniente da Fiorenzuola dotata di ottime cifre e molto spesso in "doppia-doppia" per punti realizzati e rimbalzi conquistati, e il ritorno alla B.C. Valtarese di Francesca Trevisan, reduce da un brutto infortunio al ginocchio che l'ha tenuta lontana dal parquet per molti mesi. Il roster della passata stagione è stato quasi totalmente confermato, a partire dalla capitana Iemmi, passando poi per la guardia/ala ungherese Fritz, fino alle varie Marchini, Scanzani, Cavani, D'Ambros e Becci per il reparto delle esterne, mentre sotto i tabelloni saranno Camisa, Catellani e Martini a dare sostegno alla già citata Sordelli.
Per Muggia c'è l'obbligo di crederci, tentando di trarre giovamento dalla carica benefica del popolo rivierasco che di sicuro darà il proprio apporto sugli spalti di Aquilinia. All'appello mancheranno Samantha Cergol e Alice Cossutta, tutte presenti invece le altre, in una gara dove ci sarà battaglia: "Di sicuro non giochiamo ancora come io vorrei", sottolinea il coach rivierasco Matija Jogan, "abbiamo moltissimi margini di miglioramento e vogliamo farli vedere già sabato contro Borgotaro: noi ci proveremo perchè la sconfitta di Marghera, per come è avvenuta, ci brucia e non poco."
Si gioca sabato 8 ottobre 2011, palla a due alle ore 20.30.
Letto 525 volte

Lascia un commento

Make sure you enter the (*) required information where indicated.
Basic HTML code is allowed.

Ultimi commenti agli articoli