Giovedì, 15 Dicembre 2011 21:57

Petrol Lavori, c'è la quadratura del cerchio

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)
E’ innegabile: in questo momento la Petrol Lavori sembra aver trovato la quadratura del cerchio “tracciata”
da coach Matija Jogan. La situazione di classifica è assolutamente confortevole, le vittorie che sono arrivate nell’ultimo periodo hanno dato solidità all’organico rivierasco e tutto il lavoro sin qui svolto conferma che l’Interclub è riuscita a trovare la propria dimensione in serie A2.
Superato il primo step, ora Muggia è chiamata al passo successivo: quello della conferma. Certamente più difficile, ma fondamentale per arrivare al giro di boa di metà campionato con la consapevolezza di essere ancor più lontana dalla zona nevralgica di graduatoria del girone Nord. In quella che sarà la penultima gara del 2011, al PalAquilinia arriva una squadra, come Collegno, che è alla ricerca quasi spasmodica dei due punti: la formazione piemontese è infatti a secco da più di un mese in campionato, con cinque sconfitte di fila che l’hanno relegata in penultima piazza a quota 6 punti.
Un periodo particolarmente nero per le Officine Gaudino, alle prese anche con il cambio di allenatore avvenuto una decina di giorni fa: con coach Maurizio Frigerio (ex di Valmadrera e Costa Masnaga, nonché tecnico esperto per questa categoria) che ha preso le redini della squadra al posto di Pietro Cardile, Collegno è alla ricerca di un’identità nuova per uscire dalla secche di bassa classifica.
Gran parte dell’organico che scenderà ad Aquilinia è ben conosciuto dalla Petrol Lavori: dopo la fusione estiva tra Torino e Biella, Borroni e compagne incontreranno volti noti sul fronte ospite. Atlete come la play Montanaro, le ali Coen e Pignetti e la pivot Santuz (tutte queste, assieme all’altra guardia Alice Quarta proveniente da La Spezia, formano l’attuale starting-five di Collegno) provengono da quella Lauretana che la passata stagione aveva dato battaglia proprio a Muggia nella lotta-promozione. Alla fine furono le piemontesi a festeggiare, l’Interclub spera di render loro la pariglia.
Si gioca sabato 17 dicembre, palla a due nel tradizionale orario delle 20.30: arbitreranno la Sig.ra Maschietto e il Sig. Gagno, entrambi di Treviso.
Letto 489 volte Ultima modifica il Giovedì, 15 Dicembre 2011 22:02

Lascia un commento

Make sure you enter the (*) required information where indicated.
Basic HTML code is allowed.

Ultimi commenti agli articoli