Martedì, 15 Maggio 2012 22:47

Petrol Lavori, è tutto pronto per gara-2

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)
La copertina del magazine dedicato alla Petrol Lavori La copertina del magazine dedicato alla Petrol Lavori
Come un cavaliere medievale senza macchia e senza paura,
Muggia è ancora in vena di sguainare la spada e continuare a battagliare contro un “mostro” (sportivamente parlando, si intende) come la
Vassalli. Se gara-1 ha confermato in toto come sia vietato scoprire minimamente il fianco dinanzi a
un’avversaria che non perdona praticamente nulla (specie a inizio gara), nel match di ritorno in
programma ad Aquilinia sarà necessario un mix di ingredienti per creare la “pozione” in grado di
esorcizzare una formazione completa, coriacea e con talento che trasuda da tutti i pori.
Lo spirito guerriero rivierasco, che ha portato il team di Matija Jogan a tante imprese in questa stagione,
dovrà giocoforza spingere Borroni e compagne a tentare di superare i propri limiti. Contro un’avversaria
che apre bene gli spazi, ruba palla e innesta adeguatamente ripartenze veloci a canestro (ne avremo
contate almeno una mezza dozzina, nella prima sfida in Emilia), ci sarà l’obbligo di non concedere alla
squadra di Ravagni la possibilità di riversarsi in campo aperto. Inoltre, una difesa forte e fisica (e
Vigarano è maestra di tale aspetto) dovrà farla da padrone per tutti i quaranta minuti di gara: già l’aver
tenuto la Vassalli ben sotto la propria media realizzativa (51 punti segnati sabato, contro i quasi 70 di
media) è un buon viatico per tentare di piazzare la museruola alle bocche da fuoco avversarie. Il tutto
sommato al buon ultimo quarto d’ora di sabato, dove l’orgoglio (e una rinnovata verve a imbucare a
canestro) ha portato l’Interlcub a limare sensibilmente il gap di svantaggio.
Ultimo, ma non per importanza, il contributo dell’ “ambiente” che circonderà il parquet: nel primo match il
calore (sia del pubblico di casa ma anche quello “atmosferico”, vista la temperatura torrida benchè
fossero le nove di sera) ha sicuramente favorito la Vassalli e penalizzato Muggia che ha pagato lo
scotto, dovendo poi rincorrere una Vigarano sin troppo lontana nel punteggio. Ci si aspetta dunque un
pubblico delle grandi occasioni al PalAquilinia,”chiassone” e disposto a sgolarsi a fianco delle proprie
beniamine, per quella che non vuole essere l’ultima partita di una stagione comunque da incorniciare.
Questi i prezzi dei tagliandi per il match di mercoledì 16 maggio, palla a due alle 20.30:
- Interi: 5 Euro
- Ridotti (riservato a soci, abbonati e ragazzi sino a 18 anni): 2,50 Euro
- Ingresso omaggio per atleti e atlete Interclub
Letto 566 volte

Lascia un commento

Make sure you enter the (*) required information where indicated.
Basic HTML code is allowed.

Ultimi commenti agli articoli