Domenica, 25 Marzo 2012 19:33

Petrol Lavori kappaò in Sardegna. Sgt Corsara

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

 

Per la prima volta in questa stagione, la Sardegna è amara per la Petrol Lavori Muggia:

la Mercede Alghero conferma l'ottimo periodo tra le mura amiche e vince con merito per 68-57 dopo una gara che
l'ha vista quasi sempre in vantaggio e che è stata la cornice di una prestazione a tutto tondo da parte
delle ragazze di coach Paccariè. Di fronte un' Interclub che ha pagato a caro prezzo le tante difficoltà di
salute patite dalle proprie atlete durante il corso della settimana, con la conseguenza di perdere la gara
contro delle avversarie maggiormente determinate nel cercare i due punti in palio.
Dopo un inizio leggermente contratto, Alghero cerca di salire in cattedra subito dopo: la buona vena
offensiva di Giorgi spinge le sarde sul +7 (15-8) con Muggia che, tirando abbastanza male, è costretta a
stringere i denti per non lasciar scappar via le avversarie. In finale di quarto sono poi le conclusioni
illuminate a canestro di Jessica Cergol a limare una parte dello svantaggio muggesano, che si attesta a
quattro lunghezze al 10' (17-13). Da buona formichina, la Petrol Lavori riesce a impattare
immediatamente dopo, sfruttando le lunghe leve di Gabrovsek: nella seconda frazione le due squadre
procedono letteralmente a braccetto, con vantaggi minimi da parte delle padrone di casa (con Slavova
molto ispirata) che vanno a collimare nel +3 interno a metà gara (31-28).
Sebbene su lato rivierasco anche la capitana Borroni riesce a scrollarsi di dosso le attenzioni della difesa
di Alghero, è sempre la Mercede a tenere l'inerzia in mano nel terzo quarto: le sarde volano a +9 alla
penultima sirena (49-40, ottima in questa fase la guardia Rosellini). La speranza di un ritorno di fiamma
rivierasco non avviene nei minuti finali, con le padrone di casa che legittimano la vittoria mettendo tra sé
e le avversarie un gap rassicurante e quasi sempre in doppia cifra.
Mercede Alghero-Petrol Lavori Muggia 68-57 (17-13, 31-28, 49-40)
Mercede Alghero: Rosellini 14, Monticelli 10, Martelliano 6, Donati 7, Giorgi 13, Mei, Slavova 18,
Serano n.e., Carraro n.e., Forni. All. Paccariè
Petrol Lavori Muggia: Meola, Borroni 20, Cumbat 6, Primossi 2, J. Cergol 14, Fragiacomo n.e.,
Castellan n.e., Filippas n.e., Palliotto 7, Gabrovsek 8. All. Jogan.

 

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------

LA SGT INVECE VINCE A CONEGLIANO RESTANDO SEMPRE IN VANTAGGIO. IL TABELLINO:

CONEGLIANO     56

SGT                       69

15-27; 34-41; 49-58

CONEGLIANO: Spessotto 4, Bazzo 8, Ceolin 6, Cason 17, Fava 2, Longhi 7, Gaio 9, Nania, Piovesan, Della Giustina 3. All. Tison.

SGT: Castelletto 10, Mosetti 6, Bossi 18, Gantar, Policastro 11, Bianco 4, Trimboli 12, Cerigioni 4, Romano 2, Ritossa 2. All. Giuliani.

Letto 373 volte Ultima modifica il Lunedì, 26 Marzo 2012 14:31

Lascia un commento

Make sure you enter the (*) required information where indicated.
Basic HTML code is allowed.

Ultimi commenti agli articoli