Domenica, 04 Marzo 2012 22:56

Petrol Lavori sconfitta dalla capolista, Sgt vincente

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

Si conclude al “PalaVigarano” la striscia vincente in trasferta dell'Interclub Muggia:

la capolista Vassalli vince per 52-46 contro la Petrol Lavori che, nonostante tutto, ha avuto il merito di rendere la vita difficile alla squadra più in forma di tutto il campionato. Un inizio ad handicap (nettamente indietro in avvio) non ha scoraggiato le ragazze di Matija Jogan, abili a fare paura in difesa alla corazzata ferrarese: la maggior solidità del roster di coach Ravagni nel momento clou del match ha poi evitato pericolosi grattacapi a Vigarano, concreta nel tenere a debita distanza la formazione ospite che comunque può festeggiare già stasera l'importante approdo matematico ai play-off, traguardo strepitoso per la vera rivelazione del girone Nord di Serie A2 Femminile.

La partenza-lampo delle padrone di casa viene temporaneamente stoppata da Jessica Cergol, in una fase dove però Muggia sembra dilettarsi al “tiro al piccione”, sbagliando parecchie conclusioni a canestro.

Vigarano ne approfitta al 6', volando sino a 9 (13-4) grazie ai punti di Losi e Laffi: il divario rimane praticamente immutato sino alla prima sirena, con la Petrol Lavori costretta a inseguire sul 17-8.
Si accende come un cerino la capitana Borroni subito dopo: i suoi 13 punti fulminei in poco più di sei minuti di secondo quarto permettono all'Interclub di limare man mano le distanze, arrivando sino allo svantaggio minimo al 16' (22-21). La Vassalli riprende poi a segnare con Laffi, ma le rivierasche rimangono abbondantemente attaccate alle ferraresi, chiudendo metà gara sul -3 (28-25).
Alla ripresa delle ostilità si ricomincia da dove erano finiti i primi venti minuti:

Borroni continua a prendere per braccio la propria squadra, per una Muggia che al 25' riesce anche a mettere la testa avanti (33-34). Vigarano ritrova nuovamente Laffi, per il break di 7-1 che ridà il vantaggio interno nel finale di terzo quarto, sul 40-35: la Vassalli riuscirà poi a mantenere qualche punticino di divario sino al termine della gara, con la Petrol Lavori che coraggiosamente tenterà di tornare in perfetto equilibrio sino a -3, senza però riuscirci


Vassalli 2G Vigarano-Petrol Lavori Muggia 52-46 (17-8, 28-25, 40-35)
Vassalli 2G Vigarano: Bertaccini n.e., Basso 2, Belfiore 4, Zanardi 8, Rosier, Farris 2, Losi 13, Laffi 18, Venzo 1, Vian 4. All. Ravagni
Petrol Lavori Muggia: Meola, Borroni 20, S. Cergol 7, Cumbat 4, Primossi, J.Cergol 13, Fragiacomo, Filippas n.e., Palliotto 2, Gabrovsek. All. Jogan

 

 

LA SGT INVECE SUPERA PONZANO CON UN CANESTRO A FIL DI SIRENA DI ROMANO. IL TABELLINO.

SGT               58

PONZANO   56

17-19, 38-35, 47-49

SGT: Castelletto 4, Bossi 15, M. Miccoli 9, Gantar 8, Policastro, Bianco 4, Trimboli 5, Cerigioni 7, C. Miccoli 1, Romano 5. All. Giuliani.

PONZANO: Dalla Riva 9, Callegher 2, Garbo, Bolletta 2, Cignarale 16, Drobac 6, Pizzolato 6, Novara 2, Perocco 13, Vascon. All. Carniel.

Letto 425 volte Ultima modifica il Lunedì, 05 Marzo 2012 14:09

Lascia un commento

Make sure you enter the (*) required information where indicated.
Basic HTML code is allowed.

Ultimi commenti agli articoli