Giovedì, 02 Dicembre 2010 22:56

Petrol Lavori "settebellezze", e ora c'è il Montebelluna

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)
Dopo le prime “sette meraviglie” di stagione, la Petrol Lavori Muggia
si rituffa in terra veneta per continuare a recitare il ruolo di imbattuta. Le rivierasche, ancora con i gradi di capolista ben visibili sulle spalle, vanno a far visita all'Ipanema di Montebelluna, formazione relegata nella parte bassa di classifica con quattro punti all'attivo: c'è da dire che la posizione in graduatoria delle trevigiane non rende  merito a quanto fatto vedere da queste ultime, molto spesso sconfitte con uno scarto minimo. Tra l'altro, anche nell'ultimo confronto perso contro Vicenza, le ragazze allenate da Mauro Optale hanno ceduto per soli tre punti: pertanto è una sfida che non va presa alla leggera per Muggia che si troverà di fronte una formazione in grado di vincere le ultime due gare giocate tra le mura amiche (la prima contro Santa Maria di Sala, la seconda contro Sarcedo).

Nel roster veneto,  la play-guardia Federica Trombetta rappresenta il principale terminale offensivo di Montebelluna, ben supportata anche dal duo formato dalla guardia Giorgia Schiavon (classe '89) e dall'ala Veronica Girolimetto, con quest'ultima che viaggia a una media di dieci punti a partita. Aldilà delle individualità, le venete hanno un quintetto base di tutto rispetto e in tal senso coach Matija Jogan, come di consuetudine, non snobba affatto l'impegno che la Petrol Lavori si appresta ad affrontare: “Già dagli allenamenti che stiamo svolgendo in questi giorni, pretendo la massima concentrazione da parte delle mie giocatrici ed è vietato sottovalutare un'avversaria che, in molte occasioni in questo campionato, si è vista sfuggire la vittoria solo di un soffio”.

La preparazione settimanale si sta svolgendo senza troppi problemi per l'Interclub, anche se Lara Cumbat è rimasta a riposo sino a martedì per alcuni malanni fisici e Giulia Fragiacomo è stata costretta a restare “ai box” per un affatticamento muscolare: entrambe dovrebbe comunque essere tranquillamente a disposizione per la gara che si svolgerà sabato nell'impianto “Frassetto” di Montebelluna, con palla a due fissata alle ore 20.45. Arbitreranno i signori Brocca e Ghiardini di Venezia
Letto 454 volte Ultima modifica il Venerdì, 03 Dicembre 2010 13:50

Lascia un commento

Make sure you enter the (*) required information where indicated.
Basic HTML code is allowed.

Ultimi commenti agli articoli