Venerdì, 06 Gennaio 2012 13:05

Petrol Lavori, trasferta a Milano. Premiata Jessica Cergol

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)
Il saluto della squadra prima di scendere in campo Il saluto della squadra prima di scendere in campo
E’ ora di abbandonare alberi di Natale, presepi, panettoni e pandori:
il carrozzone della serie A2 riprende
il proprio corso nel primo week-end del nuovo 2012 e per la Petrol Lavori Muggia è tempo di rimettersi in
marcia.
Un finale di anno stupendo per l’Interclub ha dato forza e vigore alla compagine rivierasca, discretamente
lontana dalla zona “calda” di classifica e con il sogno play-off da poter accarezzare nei mesi a venire.
Elementi che danno la possibilità di guardare più verso l’alto che verso il basso per le ragazze di Matija
Jogan, ma sempre col chiaro intento di evitare bruschi cali mentali tipici di una sorta di “appagamento da
risultati” di chi ha dimostrato la propria forza ma che ha ancora tanta strada per confermarsi tra le più
belle sorprese della seconda serie nazionale.
Si arriva all’ultimo turno del girone d’andata affrontando una delle regine del campionato: la Pallacanestro
Sanga Milano (targata Lucsa Systems) ha avuto un atteggiamento da autentica schiacciasassi sino a qui.
Ad eccezione della sconfitta casalinga nella prima partita di stagione contro Vigarano, il team di Franz
Pinotti ha collezionato un filotto incredibile di ben 11 vittorie consecutive, spingendo le lombarde in testa
alla graduatoria del girone Nord e in coabitazione proprio con quella Vassalli che è stata l’unica squadra in
grado di batterle. E’ innegabile quindi che la Petrol Lavori sarà costretta più che agli straordinari per
battere una concorrente temibilissima, lo scorso anno salvatasi ai play-out e in questa stagione in grado di
dire prepotentemente la propria, senza nascondersi dietro al classico dito.
Sono innumerevoli i punti di forza della Lucsa Systems, per un quintetto-base che sfiora mediamente la
doppia cifra di punti segnati per ogni componente individuale dello starting-five milanese: con Stabile in
cabina di regia, Gottardi e Frantini a giostrarsi sul perimetro e Mitongu e Lidgren a controllare sotto i
tabelloni e aprire l’area pitturata, Muggia sa benissimo che sarà necessaria una grande prova per tappare
le ali alle bocche da fuoco avversarie. Tanto più che la stessa Pallacanestro Sanga risulta essere
attualmente la miglior difesa di tutta la serie A2, con nemmeno 49 punti concessi a partita alle squadre
che l’hanno affrontata: per l’Interclub quindi poche reali sorprese alla vigilia, con la consapevolezza che
contro un grande team si dovrà giocare con tanta intensità e pochi errori.
Al “Pala Aldo Giordani” di Milano palla a due domenica 8 gennaio alle ore 18: i fischietti saranno la Sig.ra
Nioi di Cagliari e il Sig. Scarso di Padova


Premiazione Jessica Cergol al “Nas Sportnik 2011” di Ajdovscina (Slovenia)
Continua a pieno regime il momento aureo di Jessica Cergol: dopo l’avventura di fine anno al raduno
della Nazionale Senior, ecco che arriva un ulteriore motivo di orgoglio per la guardia rivierasca e più in
generale per l’intera società. La giocatrice della Petrol Lavori Muggia si è infatti aggiudicata il primo posto
nella graduatoria individuale femminile al “Nas Sportnik 2011”, manifestazione svoltasi nella città d’ oltre
confine di Ajdovscina che ha premiato i migliori sportivi della comunità slovena in Italia, relativamente
all’anno appena trascorso.
E’ la prima volta in assoluto che una giocatrice di pallacanestro riesce ad aggiudicarsi tale onorificenza in
questa speciale classifica, molto prestigiosa tra la comunità slovena e che nelle passate stagioni ha visto
premiata, tra le altre, la pattinatrice artistica Tanja Romano.
Complimenti a “Gege”!
Letto 476 volte

Lascia un commento

Make sure you enter the (*) required information where indicated.
Basic HTML code is allowed.

Ultimi commenti agli articoli