Domenica, 10 Aprile 2011 14:19

Petrol Lavori, vittoria a Cantù e semifinali play-off ottenute

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)
Samantha Cergol, 12 punti per lei Samantha Cergol, 12 punti per lei

La Petrol Lavori Muggia alza prepotentemente la voce

anche in gara-2 dei quarti di finale play-off: a Cantù  le rivierasche bissano il netto successo di sette giorni or sono ad Aquilinia, battendo il Basket Team 92 per 48-71 e staccando già il biglietto per la semifinale, in programma a partire da giovedì 28 aprile.

Tralasciando per un attimo il divario nel punteggio, le padrone di casa hanno dato discreta battaglia all'Interclub: pur privandosi della sua marcatrice principale Maffenini, convocata nella massima serie con la Pool Comense, è stata Martina Molteni a farne le veci (alla fine chiuderà come top-scorer di giornata a quota 29 punti). In un contesto iniziale dove la difesa muggesana ha fatto fatica a contenere le sfuriate canturine (16-16 al 10'), è il secondo quarto a innescare la fuga della Petrol Lavori: sufficientemente precisa sotto canestro (bene Palliotto e Samantha Cergol) e letale in contropiede grazie alla caterva di palloni recuperati (su tutte, svetta la capitana Gherbaz nel ruolo di “ladra” di sfere), il 29-46 di metà match chiude ogni velleità alla formazione avversaria, in grado comunque di non affondare ulteriormente grazie a un positivo terzo quarto. Muggia dimostra un po' di corrente alternata di troppo, mantenendo  abbondantemente l'inerzia di gara sino alla fine, complice la buona lena di un' Annalisa Borroni che, pur a mezzo servizio, ha dato la scossa finale a dodici minuti dalla sirena conclusiva, con il +28 che chiude anzitempo la contesa.

Al termine, il coach rivierasco Matija Jogan è soddisfatto per il 2-0 che ha chiuso la serie dei quarti di finale, sottolineando però che la Petrol Lavori vista a Cantù ha vissuto di qualche momento a vuoto di troppo: “Abbiamo disputato una partita alterna, con picchi di ottimo basket misti ad altri momenti nei quali ci siamo completamente seduti sugli allori. Questo non deve succedere perché ogni rilassamento di questo tipo può costarci caro: complimenti alle nostre rivali che non hanno mollato e hanno giocato con grande cuore, ma soprattutto complimenti alle mie ragazze per il passaggio del turno. Anche se torneremo a giocare appena a fine mese, già da domani ricominceremo a sudare in palestra: non dobbiamo perdere il ritmo play off in alcun modo.” 

Basket Team 92 Cantù-Petrol Lavori Muggia 48-71 (16-16; 29-46; 34-52)

Cantù: Mottadelli n.e., Luisetti 7, Molteni A., Romanò 4, Molteni M. 29, Tarragoni, Battaglini 5, Sioli, Scrimizzi, Adesanya. T.L. 4/10

Muggia: Meola 2, Borroni 9, S. Cergol 12, Gherbaz 7, Cumbat 7, Fragiacomo 3, J. Cergol 16, Palliotto 9, Cossutta 2, Moratto 2. T.L. 10/13

Alessandro Asta
Addetto Stampa 1° squadra Petrol Lavori Muggia

Letto 456 volte

Lascia un commento

Make sure you enter the (*) required information where indicated.
Basic HTML code is allowed.

Ultimi commenti agli articoli