Lunedì, 26 Gennaio 2015 09:57

Serie A2 femminile, la Querciambiente chiude la regular season con un successo esterno

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

La Querciambiente conclude la regular season con una vittoria

Ecodent Alpo-QUERCIAMBIENTE 59-72

(21-23;33-39;46-56)

Alpo: Borsetto 5, Rossi 9, Ruffo 4, Zanella 2, Bottazzi, Petronio ne, Pavanello 5, Zanardelli 6, Fumagalli 4, Carraro 2, Terenzi 8, Monica 14. All.: Soave

QUERCIAMBIENTE: Masic 32, Castelletto, Capolicchio 11, Pregarc ne, Puzzer, Zizola 11, Policastro A. 10, Reppi ne, Rosin 4, Mezgec 4. All.: Trani

 

La Querciambiente espugna il campo dell'Alpo e chiude la stagione regolare con una vittoria. Successo di squadra (alla fine saranno quattro le giocatrici che finiranno in doppia cifra con una strepitosa Masic autrice di 32 punti) quello ottenuto dalla compagine di coach Trani capace di condurre la partita dal primo sino all'ultimo minuto di gioco portandosi avanti anche di 18 lunghezze.Gara equilibrata nel primo quarto (21-23) con le rivierasche che prendono un certo margine di vantaggio nel secondo periodo grazie soprattutto alla buona difesa adottata dalle ospiti che concedono veramente poco alle avversarie (le venete totalizzeranno 33 punti nei primi 2 quarti).

Nella terza frazione Muggia trova l'allungo propiziato sia nella lotta ai rimbalzi in proprio favore (51-29) che dalle buone scelte in fase d'attacco. L'ultimo periodo vede la Querciambiente amministrare il vantaggio e concludere la partita in proprio favore.Un particolare augurio di pronta guarigione va rivolto ad Alice Policastro ieri assente in quanto operatasi di appendicite.

Terminata la stagione regolare già da sabato prossimo (31 gennaio) partiranno i Play Out. Tutta la concentrazione necessaria quindi andrà rivolta alla post season dove in pratica si "riaprirà" un nuovo torneo (7 le squadre partecipanti con gare di andata e ritorno) e i punti in palio saranno determinanti ai fini della graduatoria finale.

Letto 483 volte Ultima modifica il Lunedì, 26 Gennaio 2015 10:08

Lascia un commento

Make sure you enter the (*) required information where indicated.
Basic HTML code is allowed.

Ultimi commenti agli articoli