Martedì, 09 Ottobre 2018 12:35

Serie B femminile, esordio vincente per l'Interclub

Scritto da 
Vota questo articolo
(1 Vota)

Il campionato si apre nel migliore dei modi per l'Interclub, al PalAquilinia le rivierasche battono la Nuova Pall.Treviso per 58-51

in una gara a tratti combattuta ma con Muggia sempre a mantenere l'inerzia del gioco nelle proprie mani, tra le note liete di questa prima giornata va senz'altro segnalato l'esordio in serie B delle classe 2003 Peretti e Giustolisi entrambe a referto.
Dopo una prima fase prettamente di studio l'Interclub spezza gli equilibri alla metà del primo quarto con una tripla di Silli a dare il la al break di marca rivierasca (13-9) utile a trovare l'allungo frutto di una certa aggressività difensiva accompagnata dall'altra parte da buone percentuali al tiro (in evidenza Fumis con 6 punti realizzati nell'arco di 1'), il quarto si chiude con il canestro del +11 (23-12) siglato dalla giovane Giustolisi.
La sostanza non cambia nel periodo successivo dove la formazione di coach Mura, trascinata da un'inarrestabile Costanza Miccoli (per la neo capitana rivierasca saranno 24 alla fine i punti messi a segno), mantiene salde le redini dell'incontro toccando il +15 (33-18) all'intervallo lungo.
Alla ripresa delle ostilità l'Interclub perde un po' di smalto a livello difensivo esaurendo presto il bonus falli, ne approfittano così le venete nel ricucire in parte lo strappo grazie ad un parziale di 8-2 (35-26), il duo Costanza Miccoli-Mervich rispedisce Treviso a 13 lunghezze di distacco (39-26), le ospiti però non mollano la presa: prima Rossetto e poi Cossa riducono lo svantaggio a 8 punti (43-35) alla conclusione del terzo periodo.
L'ultimo quarto di certo non è avaro di emozioni: la stanchezza nelle gambe delle muggesane si fa sentire per quanto speso nell'arco della gara, Treviso prova così a rientrare in partita tentando il tutto per tutto sino a toccare il -4 (52-48) siglato dalla Diodati a 2' dal termine, a questo punto l'arma in più dell'Interclub è rappresentata senza ombra di dubbio dalla maggiore lucidità delle sue atlete abili a mantenere, ed incrementare negli ultimi 120'', un discreto margine di sicurezza sino al 58-51 finale.
Questo il commento di coach Mura: “era importante iniziare il campionato con il piede giusto, sotto questo aspetto i miei complimenti vanno rivolti a tutte le ragazze e in modo particolare alle due esordienti in serie B Peretti e Giustolisi a rappresentare di fatto l'ennesima vittoria della società nel puntare sul settore giovanile”.

Interclub - Nuova Pall.Treviso 58-51 (23-12; 33-18; 43-35)
Interclub: Fumis 7, Miccoli Ca., Battistel 4, Peretti 2, Robba, Castagna, Silli 6, Mervich 12, Predonzani, Giustolisi 3, Miccoli Co. 24. All.: Mura
Nuova Pall.Treviso: Favaretto 8, Diodati 12, Fuser, Gasparini, Cavagni 2, Milicevic 9, Devetta, Cossa 9, Gini 2, Rossetto 9, Grigoletto. All.: Nani

 

comunicato stampa

Letto 80 volte

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna