Mercoledì, 24 Settembre 2014 21:45

Sgt-Fogliano, firmata la collaborazione tra le due società

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)
Elena Bernardi Elena Bernardi
Nuovi orizzonti si aprono nel futuro di AIBI Fogliano e Società Ginnastica Triestina
grazie all’accordi di collaborazione sottoscritto nella serata di lunedì al palasport di Fogliano Redipuglia in una vera e propria festa della pallacanestro femminile.
Dopo un lungo pomeriggio scandito dagli allenamenti delle ragazze 2000 e 2001 dell’AIBI e della prima squadra Calligaris Sgt, condotti da coach Nevio Giuliani, assistito da Max Trimboli e Elena Bernardi, è stata siglata la partnership fra le due società con le firme dei presidenti di AIBI e SGT, rispettivamente Riccardo Righi e Federico Pastor.
L’accordo ha come scopo principale l’avvicinamento del maggior numero possibile di bambine e ragazze al basket femminile, forti dell’ottimo lavoro svolto dallo staff AIBI nella sua ventennale attività in provincia di Gorizia e territori limitrofi e del mix di esperienza, prestigio e visibilità garantito da una società come la Ginnastica Triestina, che può vantare qualcosa come 151 anni di storia.
Fra i vari punti di questa collaborazione ci sono incontri e momenti di formazione di atlete e staff tecnico AIBI con i tecnici SGT, iniziative di sviluppo e promozione dell’immagine della pallacanestro femminile, la partecipazione di una squadra SGT al torneo “Suoncolora” di Fogliano, la presenza di alcune giocatrici della prima squadra Caligaris SGT a eventi promossi dall’AIBI nei propri centri minibasket, nel settore giovanile e nelle scuole. Perché proprio grazie a questo accordo, le ragazze dei vivaio AIBI ora possono sognare di indossare, un giorno, la divisa della SGT sotto i riflettori del basket che conta.
“Siamo molto contenti di ufficializzare questa collaborazione – ha affermato il presidente AIBI Riccardo Righi – per il supporto tecnico che ci può dare la SGT. Per le nostre atlete sia un’ispirazione e una meta da raggiungere”. A ruota il presidente della Ginnastica Triestina Federico Pastor: “E’ una soddisfazione essere considerati un “faro” per il movimento. In due anni siamo passati dall’A3 all’A1, tornando a fasti antichi grazie al lavoro svolto con i tecnici. Ora allarghiamo la nostra base all’isontino, è un passo molto importante”. Soddisfazione per l’accordo anche nelle parole del general manager SGT Andrea Cecotti, presente all’incontro così come il team manager Lucia “Lucy” Stocco.
Il massimo dirigente SGT ha colto l’occasione per illustrare la campagna abbonamenti per il campionato di A1, al via il 4 ottobre con l’Opening Day di San Martino di Lupari. La Calligaris esordirà in casa al palaRubini il 12 ottobre nel match casalingo delle 16 contro Orvieto, in una sorta di basket-day triestino che prevede alle 18.30 anche il match di A2 Gold fra Pallacanestro Trieste e Basket Veroli.
Letto 398 volte

Lascia un commento

Make sure you enter the (*) required information where indicated.
Basic HTML code is allowed.

Ultimi commenti agli articoli