Giovedì, 24 Maggio 2012 20:36

Dnc, colpaccio dello Jadran a Venezia

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)
Massimiliano Spigaglia: per lui 14 punti. Foto Lako Massimiliano Spigaglia: per lui 14 punti. Foto Lako
Lo Jadran Qubik Caffè ferma la striscia vincente della Gemini Venezia (13 successi di fila)
e restituisce ai veneziani lo smacco incassato in gara1, ovvero la violazione del campo di casa. E porta così la serie sull'1-1, portando dalla sua il fattore campo nella bella. Bella in programma domenica alle 18. Lo Jadran supera anche gli acciacchi dei big Daniel Batich, Malalan e Spigaglia e vince la gara in primis in difesa, dove serra le maglie. In attacco non ha la mano caldissima, ma sa sfruttare meglio dei veneti le sue chances, piazzando le bombe nei momenti decisivi e mostrandosi precisa nel complesso ai liberi.
Venezia nervosa mentre lo Jadran è risultato concentrato, determinato e ha giocato con testa.
DNC TABELLONE C - PLAY OFF
GARA-2

GEMINI VENEZIA 48
JADRAN QUBIK CAFFE' 63

GEMINI VENEZIA: Pedron, Vianello 5, Pinzan, Donadon, Franceschin 3, Zatta 15, Blaskovic 7, Gasparello 11, Cossa, Sartor 7. Coach Ferraboschi
JADRAN QUBIK CAFFE': Slavec 13, Ban 9, Spigaglia 14, D. Batich 9, Franco 8, Malalan 4, Skerl n.e., Marusic 6, Bernetic n.e., M. Batich n.e. Coach Vatovec
ARBITRI: Stefania Perrone e Cristina Teresa Luca di Catania.
NOTE Quarti: 8-18, 22-31, 39-52. Tiri da 2: Venezia 13/31, Jadran 15/39. Tiri da 3: Venezia 5/25, Jadran 7/19. Tiri liberi: Venezia 7/13, Jadran 12/14. Rimbalzi: Venezia 28 (20 difensivi e 8 offensivi), Jadran 40 (28 difensivi e 12 offensivi). Palle perse e recuperate: Venezia 11 e 15, Jadran 15 e 11. Nessuno uscito per 5 falli. Assist: Venezia 6, Jadran 4. Valutazione: Venezia 43 e Jadran 64.
Letto 647 volte Ultima modifica il Giovedì, 24 Maggio 2012 20:42

Lascia un commento

Make sure you enter the (*) required information where indicated.
Basic HTML code is allowed.

Ultimi commenti agli articoli