Sabato, 24 Marzo 2012 23:59

Dnc, Jadran e Lussetti ok

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)
Niko Daneu questa volta non è sceso sul parquet. (Foto Lako) Niko Daneu questa volta non è sceso sul parquet. (Foto Lako)
DNC (DIVISIONE NAZIONALE C) GIRONE C
26° TURNO (11° DI RITORNO)


JADRAN QUBIK CAFFE' TRIESTE 80
BORGO SAN MARCO CITTADELLA 71

JADRAN QUBIK CAFFE' TRIESTE: Batich 14, Ban 11, Malalan 11, Spigaglia 19, Marusic 6, Slavec 14, Batich 5, Bernetic n.e., Moschioni n.e., Skerl n.e. Coach Vatovec
BORGO SAN MARCO CITTADELLA: Zandonà 11, D'Onofrio 13, Cominato 7, Beda 3, Bertaggia 4, Gobbo 15, Pegoraro, Basso 11, Bonamigo 5, Bonacchini 2. Coach Augusti
ARBITRI: Villa di Imola (Bologna) e De Pasquale di Cesena (Forlì).
NOTE Quarti: 20-17, 19-13, 23-18, 18-23. Tiri da 2: Jadran 22/35, Cittadella 17/38. Tiri da 3: Jadran 8/25, Cittadella 7/20. Tiri liberi: Jadran 12/16, Cittadella 16/18. Rimbalzi: Jadran 39 (29 difensivi e 10 offensivi), Cittadella 26 (21 difensivi e 5 offensivi). Palle recuperate e perse: Jadran 13 e 13, Cittadella 13 e 12. Assist: Jadran 11, Cittadella 4. Stoppate: 1 a testa. Uscito per 5 falli: Marusic.

Lo Jadran, alla vigilia terzo a quattro lunghezze dalla capolista Pordenone dopo essere stato in testa nel girone di andata, conferma di essere uscito dal periodo di crisi di gennaio e febbraio e - pur privo di Peter Franco per motivi personali - rimette il mirino sul secondo posto.

 

US ALBA ASD CORMONS 68
SERVOLANA OFM LUSSETTI 70

US ALBA ASD CORMONS: Andrea Franco 10, Coceani 13, Franz 2, Muz, Raccaro 15, Cucut 12, Biasizzo 9, Quargnal 7, Gereminin n.e., Simcic n.e. Coach Cittadini
SERVOLANA OFM LUSSETTI: Godina 11, Bocchini 17, Palombita 16, Pozzecco 9, Cacciatori 1, Giannotta 7, Dagnello 6, Cuperlo 2, Totis 1, Furlani n.e. Coach Trani
ARBITRI: Barbagallo di Treviso e Giavera del Montello (Treviso).
NOTE Quarti: 12-16, 13-14, 24-21, 19-19.Tiri da 2: Cormons 25/48, Servolana 17/40. Tiri da 3: Cormons 2/15, Servolana 7/14. Tiri liberi: Cormons 12/19, Servolana 15/25. Rimbalzi: Cormons 26 (24 difensivi e 12 offensivi), Servolana 39 (28 difensivi e 11 offensivi). Palle recuperate e perse: Cormons 19 e 14, Servolana 14-18. Assist: Cormons 16, Servolana 9. Stoppate: Cormons 4 e Servolana 3. Uscito per 5 falli: Coceani.

Una Servolana al completo (quarta in classifica pur essendo partita per salvarsi) mette una grande ipoteca sui play-off, sbancando Cormons (battuta all'andata di 25).

Letto 603 volte

Lascia un commento

Make sure you enter the (*) required information where indicated.
Basic HTML code is allowed.

Ultimi commenti agli articoli