Domenica, 28 Ottobre 2012 20:50

Dnc, Jadran sconfitto d'un soffio a Conegliano

Scritto da 
Vota questo articolo
(1 Vota)
Borut Ban. Foto Lako Borut Ban. Foto Lako
DNC GIRONE C - 3° TURNO

VIGOR BASKET HESPERIA CONEGLIANO 61
JADRAN FRANCO ROBERT TRIESTE 59
VIGOR BASKET HESPERIA CONEGLIANO: Cescon 6, Mattiello 17, Mariani 2, Cinganotto 12, El Sissy 8, Dal Pos 4, Terrin 8, Bortolini 2, Casagrande n.e., Nardin 2. Coach Sfriso
JADRAN FRANCO ROBERT TRIESTE: D. Batich 6, Marusic 5, Ban 19, Franco 3, Slavec 5, M. Batich, Skerl n.e., Malalan 12, Bernetic 2, De Petris 7. Coach Mura
ARBITRI: Ghirardini di Mirano (Venezia) e Ferrarese di Montegrotto Terme (Padova).
NOTE Quarti: 13-16, 33-27, 47-41. Tiri da 2: Conegliano 20/44, Jadran 16/29. Tiri da 3: Conegliano 2/20, Jadran 5/19. Tiri liberi: Conegliano 15/24, Jadran 12/20. Rimbalzi: Conegliano 39 (24 difensivi, 15 offensivi), Jadran 38 (29 difensivi, 9 offensivi). Palle perse e recuperate: Conegliano 14 e 21, Jadran 21 e 14. Assist: Conegliano 9, Jadran 8. Valutazione: Conegliano 66, Jadran 62. Usciti per 5 falli: Dal Pos, Terrin, Malalan e De Petris.

La prova di Ban, il rientro di Peter Franco dall'influenza e l'apporto di Malalan non bastano allo Jadran (reduce dal colpaccio con il Pordenone) per evitare la sconfitta contro un'avversaria giovane, imprevedibile, efficace ed intensa sia in difesa che in attacco.
Letto 505 volte

Lascia un commento

Make sure you enter the (*) required information where indicated.
Basic HTML code is allowed.

Ultimi commenti agli articoli