Sabato, 11 Febbraio 2012 21:49

Dnc, la Lussetti supera Conegliano

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)
Pozzecco in azione Pozzecco in azione

Già vincitrice all'andata per 77-71, nella sesta giornata di ritorno della DNC,

la Servolana ha di nuovo la meglio su una squadra impelagata nella rincorsa alla salvezza, che normalmente segna poco ma incassa anche poco. E così la neopromossa matricola triestina, che recupera Crevatin e riesce a far scendere in campo l'acciaccato Pozzecco, continua a sognare i play-off.

Torna dunque subito alla vittoria la Lussetti Servolana dopo la sconfitta in casa del San Vendemiano. A farne le spese tra le mura
amiche della Don Milani, la formazione del DB Group Montebelluna dopo un match dalle luci ed ombre.
Infatti, partono malissimo i triestini che fin dai primi minuti faticano a trovare la via del canestro, subendo così l’iniziativa
degli ospiti che si portano sul 1-9. Poi, Godina e soci, si risvegliano dal torpore e riescono a limare subito il gap, fino al -4
dei primi dieci minuti (16-20).
Nel secondo periodo la Lussetti aumenta la pressione difensiva ed i frutti si vedono in una manciata di minuti, ribaltando
le sorti del match e passando quindi in vantaggio sul 31-29 a metà frazione. Ma i veneti sono tenaci e non cedono ancora
e, grazie ad un Fantinato in gran spolvero (11 punti solo nel secondo quarto), chiudono il primo tempo sul -4 (42-38 al
20’).
Dopo la pausa lunga arriva la prima vera scossa: la Servolana trova sempre facili soluzioni in attacco con continuità ed la
difesa sembra molto più attenta e concentrata. La coppia Bocchini/Pozzecco segna e fa segnare; la terza frazione con
ben 15 lunghezze di scarto in favore dei padroni di casa (65-50 al 30’).
La pratica Montebelluna sembra ormai chiusa ma la Lussetti non riesce a dare la mazzata finale: gli ospiti per ben due
volte segnano due triple consecutive che li riportano sul -11. Ma i canestri di Pozzecco e Bocchini gestiscono al meglio il
gap di vantaggio mantenendolo fino al +12 finale.
Prova ‘monstre’ del senatore Pozzecco, 23 punti, 8 rimbalzi e 6 assist seguito da Godina e Giannotta entrambi in doppia
cifra sia per punti che per valutazione.
Prossimo turno, domenica 29 gennaio. Il tabellino.

SERVOLANA OFM LUSSETTI 74
CLUB VIGOR HESPERIA CONEGLIANO 61

SERVOLANA OFM LUSSETTI: Dagnello 16, Godina 12, Cacciatori 9, Palombita 5, Pozzecco 15, Furlani n.e., Cuperlo 1, Crevatin 4, Giannotta 2, Bocchini 10. Coach Trani
CLUB VIGOR HESPERIA CONEGLIANO: Piol 11, Battistella 3, Mattiello 12, Mariani 3, Polacco 17, Bortolini, Cinganotto 2, Terrin 3, Dal Pos 4, Yusef El 6. Coach Trabucco
ARBITRI: De Biase e Andretta di Udine.
NOTE Quarti: 23-10, 36-36, 54-46. Tiri da 2: Servolana 19/28, Conegliano 18/48. Tiri da 3: Servolana 7/25, Conegliano 4/14. Tiri liberi: Servolana 15/19, Conegliano 13/22. Nessuno uscito per 5 falli. Rimbalzi: Servolana 38 (30 difensivi e 8 offensivi), Conegliano 36 (23 difensivi e 13 offensivi). Palle perse e recuperate: Servolana 23 e 24, Conegliano 24 e 24.

Letto 454 volte Ultima modifica il Domenica, 12 Febbraio 2012 14:28

Lascia un commento

Make sure you enter the (*) required information where indicated.
Basic HTML code is allowed.

Ultimi commenti agli articoli