Sabato, 10 Gennaio 2015 22:53

Jadran, era ora! Dopo 14 sconfitte vince la prima gara del campionato

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)
Carlo de Petris cerca il canestro contro l'Arzignano Carlo de Petris cerca il canestro contro l'Arzignano
Alla prima di ritorno lo Jadran Franco Robert si sblocca e - al PalaRubini - conquista la prima vittoria stagionale.
Dopo 14 sconfitte quindi i plavi conoscono la prima gioia in questa serie B. Nel primo quarto si segna poco, soprattutto n ei primi 5'. Dal 4-4 si va sul 12-6 per lo Jadran, poi 16-6 a 90" dal termine grazia a qualche palla rubata in difesa. Nel finale quattro punti di Andrea Camata, 214 centimetri d'altezza ex tra le altre di Pistoia, Verona e naturalmente Pallacanestro Trieste (dal 2002 al 2004), manda le squadre al secondo quarto sul 16-10. I secondi 10' iniziano bene per i plavi che con D. Batich, tre liberi di Franco e due di De Petris volano sul 23-10 dopo 3'. Il divario aumenta poco dopo, dal 31-17 al 41-18 con un parziale quindi di 10-1. All'intervallo lungo è quindi +23 con 17 punti di De Petris, 7 di M. Batich, 6 di D. Batich, 5 di Ridolfi e sia 3 di Ban che di Franco. Arzignano domina ai rimbalzi ma le percentuali al tiro sono decisamente da dimenticare. Una curiosità: nel tiro da 3 punti, sin qui, lo Jadran ha 0/7 mentre l'Arzignano 1/10. Jadran-Arzignano finisce praticamente qui perchè nel resto della contesa i triestini controllano agevolmente l'avversaria e anzi allungano sino al +41 finale. Nel prossimo turno lo Jadran andrà a giocare sul parquet dell'Urania Milano, una delle migliori formazioni del girone.

Il tabellino.


JADRAN FRANCO ROBERT  87
TFL ARZIGNANO                     46

(16-10, 41-18, 63-33)
JADRAN FRANCO ROBERT TRIESTE: M. Batich 12, Ban 11, De Petris 21, Franco 12, D. Batich 13, Gelleni 4, Ridolfi 12, Diviach n.e., Daneu, Zobec 2. Coach Vatovec
TFL ARZIGNANO: Zanotti 11, Monzardo 2, Bordignon 5, Battilana 2, Tuninetto 5, Vencato 2, Bevilacqua 2, Camata 8, Bolcato 9. Coach Venezia
ARBITRI: Battisacco di Rivoli (Torino) e Suriano di Torino.
Letto 425 volte

Lascia un commento

Make sure you enter the (*) required information where indicated.
Basic HTML code is allowed.

Ultimi commenti agli articoli