Lunedì, 08 Febbraio 2016 23:03

Jadran ieri e domani, Andrea Mura: "Vittoria complicata contro Oderzo"

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)
Coach Andrea Mura Coach Andrea Mura

Seconda settimana con il commento di coach Andrea Mura sulle gare dello Jadran.


Ultima partita

JADRAN-ODERZO  82-55
Sfida super complicata contro la COE Oderzo perché loro sono una squadra molto attrezzata con la coppia di lunghi più forte del torneo, ma non hanno mai espresso il loro potenziale per quanto domenica si giocavano più o meno le ultime possibilità di girare la stagione. Primo quarto molto equilibrato con noi a menare le danze, ma anche a commettere tanti errori banali. Trascinati da un ottimo Ridolfi e da un preciso Ban, nel secondo quarto siamo riusciti a dare una prima scossa al match, portando il nostro divario in doppia cifra. Nel terzo quarto Oderzo è riuscita a fermare il nostro attacco, ma per fortuna in difesa abbiamo tenuto molto bene. Quando, nell'ultimo quarto, siamo tornati ad incedere anche in fase offensiva, per gli ospiti non c'è stata più storia. Ottima prestazione generale di squadra, ma su tutti va segnalata la prova di Matija Batich, che ha diretto magistralmente l'orchestra plava per tutto l'incontro.

Classifica dopo 17 turni: Tarcento 26; Caorle, San Vendemiano 22; Ardita GO 20; Montebelluna, Corno 18; Jadran, Garcia Moreno 16;  Energy Falconstar, Mestre, Oderzo, Guerriero Padova, Spilimbergo 14; Bassano, Conegliano 12.

Prossima partita
Derby di fuoco a Monfalcone contro la Falconstar. All'andata abbiamo subito forse la peggior batosta stagionale, merito soprattutto della maggiore fisicità dei cantierini e delle difese tattiche messe in campo da coach Franceschin. Dobbiamo prepararci al meglio per questo importante match, soprattutto perché saremo di nuovo senza Ridolfi che ha subito un nuovo (speriamo non grave) infortunio.

Letto 343 volte

Lascia un commento

Make sure you enter the (*) required information where indicated.
Basic HTML code is allowed.

Ultimi commenti agli articoli