Sabato, 21 Febbraio 2015 22:14

Jadran, non c'è scampo contro la capolista Cento

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)
Jadran-Cento dell'andata, Demartini difende su Ban Jadran-Cento dell'andata, Demartini difende su Ban

La capolista Cento non inciampa al cospetto di una delle due cenerentole del girone B di serie B e così lo Jadran Franco Robert,

staccato ora di 32 lunghezze dall'avversaria, si deve inchinare mestamente. I padroni di casa hanno sempre le idee chiare, ben diretti dai due play Vitali e Di Trani, e hanno in Quarisa e Demartini due bocche da fuoco non da poco. Gli ospiti, dal canto loro, sono abulici e nervosi nei primi due quarti, quando la differenza di valori è più netta. Difendono male e al tiro sono imprecisi al cospetto di un avversario aggressivo. Poi gli emiliani calano un pelino in intensità e la squadra triestina se la gioca un pizzico in più (21-19 e 20-16 gli ultimi due quarti). Daniel Batich riesce a trovare qualche "bombetta" in un contesto di squadra che comunque fatica a segnare. Ed ora lo Jadran avrà un turno di riposo, poi riposerà il campionato e sabato 14 marzo (alle 21) la visita al Desio per uno scontro diretto importante.

Il tabellino.

TRAMEC CENTO 91
JADRAN TRIESTE 64

(22-11, 50-29, 71-48)
TRAMEC CENTO: Ikangi 14, Bianchi 14, Di Trani 15, Quarisa 15, Demartini 19, Vitali 13, Pederzini 1, Carretti, Cutolo n.e., Cavazzoli. Coach Albanesi
JADRAN TRIESTE: Ban 9, De Petris 8, Franco 4, Malalan 3, D. Batich 20, M. Batich, Ridolfi 2, Moruzzi 7, Diviach 11, Zobec. Coach Vatovec
ARBITRI: Guida di Trapani e Scarfò di Palmi (Reggio Calabria).

Letto 382 volte

Lascia un commento

Make sure you enter the (*) required information where indicated.
Basic HTML code is allowed.

Ultimi commenti agli articoli