Sabato, 05 Dicembre 2015 23:59

Serie C, derby al Don Bosco. Servolana e Breg vincenti

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)
Una fase di Servolana-Fogliano Una fase di Servolana-Fogliano

In serie C Breg e Servolana battono rispettivamente Fagagna e Fogliano. Il Bor si arrende invece al Don Bosco nel derby.

 

BREG SAN DORLIGO DELLA VALLE 81
BLUE SERVICE FAGAGNA                   77
(17-20, 36-49, 57-67)
BREG SAN DORLIGO DELLA VALLE: Carra 14, Mattiassich n.e., Zobec 2, Pigato 6, Slavec 11, Strle 8, Vecchiet 17, Semec n.e., Spigaglia 10, Cigliani 7, Crimani, Gelleni 8. All.: Krasovec
BLUE SERVICE FAGAGNA: De Monte, Manzon 19, De Simon 18, Bardini 21, Campanotto 8, Bertuzzi n.e., D'Antoni 2, Minute 4, Colussi, Ferigutti. All.: Musiello
ARBITRI: Perabò di Martignacco e Tuntar di Trieste.

Fagagna avanti nei primi tre quarti e poi il Breg ha la reazione per piazzare il guizzo utile a intascare una vittoria sofferta.

SERVOLANA O.F.M. LUSSETTI   66
GEOCLIMA FOGLIANO                 57

(18-19, 15-10, 13-16, 20-12)
SERVOLANA O.F.M. LUSSETTI: Pobega 16, Gori 5, Floridan, Zecchin n.e., Totis, Dellosto n.e., Godina 9, Vidmar 2, Palombita 12, Burni 9, Grimaldi 13. All.: Bartoli
GEOCLIMA FOGLIANO: Luppino 10, Sdrigotti 3, Deana 9, Dreas 7, Tanzariello 9, Visintin, Alberto Piani, Dalla Pozza 3, Basso n.e., Raccaro 12, Matteo Piani 4. All.: Zuppi
ARBITRI: Sagues e Chenich di Trieste.

BOR RADENSKA                 56
EPPINGER DON BOSCO    87
(17-23, 29-50, 40-74)
BOR RADENSKA: Basile 6, Kocjiancic 2, Niko Daneu 7, Crevatin 3, Scocchi 10, Devcic 4, Thomas Daneu 2, Marusic 11, Mozina 7, Doz 4. All.: Oberdan
EPPINGER DON BOSCO: Carlin 17, Fragiacomo, Spangaro 13, Zanini 7, Schina 15, N. Spolaore 3, Gordini 10, Catenacci 10, C. Spolaore 8, Grimaldi 6. All.: Daris
ARBITRI: Toffolo e Sellan di Pordenone.
NOTE Espulso Basile per proteste.

Il Bor gioca a sprazzi solo il primo quarto e poi la luce si spegne al cospetto di un Don Bosco dotato di giocatori di qualità per la categoria e più motivato dal clima-derby. Il Bor potrebbe anche appellarsi alle assenze e a certe fischiate, che lo innervosiscono, ma all'atto pratico non ha la capacità dei salesiani di affrontare la partita con la consapevolezza dei propri mezzi.

Gli altri risultati: Romans-Pordenone 78-66, Latisana-Ubc 51-65, Geatti Basket Time Udine-Codroipo 71-80, Pallacanestro DGM-Grado 80-68.

 

Serie C Gold

ARDITA GORIZIA          74
S Z JADRAN TRIESTE     70
(17-19, 35-34, 50-53)
JADRAN: Ban 24, Malalan 2, Batich 13, De Petris 13, Rajcic 6, Cettolo 8, Daneu 4, Kojanec, Skoko, Kocijancic. All.: Mura

La co-capolista della poule triveneta della serie C Gold infligge il terzo stop di fila all'incompleto Jadran, che scivola così a meno sei dalla vetta. Goriziani subito avanti, ma gli ispirati Ban e Batich permettono ai plavi di chiudere il primo quarto in vantaggio. Questo aumenta fino al 21-26 e poi un black-out offensivo permette all’Ardita di andare all’intervallo lungo sul più uno. Nel terzo quarto lo Jadran si porta sul più 10 (43-53), ma non riesce a chiudere il match, permettendo ai vincitori di rientrare e portarsi in vantaggio nell’ultimo periodo. Jadran ancora avanti sul 57-58, ma Malalan commette il quinto fallo personale e va definitivamente fuori e contemporaneamente l’Ardita mette a segno alcune triple pesanti, che la fanno festeggiare.

Letto 460 volte Ultima modifica il Domenica, 06 Dicembre 2015 21:10

Lascia un commento

Make sure you enter the (*) required information where indicated.
Basic HTML code is allowed.

Ultimi commenti agli articoli