Sabato, 26 Febbraio 2011 23:38

Serie C: facile per la Lussetti, sconfitte tutte le altre

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

Vince la Lussetti, perdono tutte le altre compagini triestine impegnate in C1 e C2. 

I tabellini.

 

LUXURY CONEGLIANO 68
JADRAN QUBIK CAFFE’ 51

(15-13, 33-25, 52-41)

LUXURY CONEGLIANO: Dal Pos 4, Polacco 11, Lovadina, Stefani 2, Mariani 10, Cinganotto 18, Battistella 9, Braido, Piol 7, Terrin 7. Coach Sfriso
JADRAN QUBIK CAFFE’ TRIESTE: Tomasini 8, Oberdan, Ban 17, Slavec 2, Marusic 8, Franco 6, Floridan n.e., Bernetic n.e., Malalan 10. Coach Vatovec
ARBITRI: Bergamin di Noale (Venezia) e Dori di Mirano (Venezia).

ROMANS    83

BOR RADENSKA 77
(24:14, 40:27, 62:46)
Ferroluce Asar Romans: Bevitori 11, Rigonat 12, Pais T., Ravasin 9, Biasizzo 8,
Braidot, Ilic 15, Valentinuz, Cabas 2, Amato, Pais 16, Gennaro 10. All. Zucco

Bor Radenska: Bole 6, Madonia 18, Crevatin 2, Stokelj 13, Babich, ne Burni 27, Medizza, Zanini 9, Pipan, Fumarola 2, Pertot ne. All. Popovic

 

CERVIGNANO                   59

VENEZIA GIULIA BASKET  57

(14-7, 27-28, 38-43, 59-57)

Abc Credifriuli Cervignano: Calzolari 2, Tomasi 5, Rossmann 7, Coco 10, Dijust 12, Mian 4, Cargnelutti 3, Baccino 14, Costa 2, Calic ne, Vignuda ne. All. Portelli
Venezia Giulia Muggia Basket: Petronio 6, Marchesan 11, Schina 11, Delise 4, Pieri 2, Galaverna, Germani 2, Monticolo 19, Scocchi 2, Spanghero ne. All. Mengucci

 

RORAIGRANDE  84

BREG            77
(23-19, 43-37, 67-58)

Stip Roraigrande: Dus, Cipolla 17, Gelormini 4, Varuzza 7, Bellanca 18, F. Pivetta 3, Virgili 20, Piovesana 3, Prince 12, R. Pivetta, Vicenzutto. All. Longhin.
Breg San Dorligo: Schillani 6, Bozic 4, Grimaldi 8, Ferfoglia 4, Visciano, Samec 17, Giacomi 27, Moschioni, Richter 11, Norbedo. All. Samec.


 

 

SERVOLANA OFM LUSSETTI 95
M§L FAGAGNA 62

24-14, 42-29, 72-43

SERVOLANA OFM LUSSETTI: Furlani, Cerne, Cuperlo 7, Oeser, Giannotta 18, Pozzecco 11, D’Agnello 7, Totis 4, Catenacci 11, Medizza 4, Vujovic 23, Cacciatori 10. Coach Bisca
M§L FAGAGNA: Zampa, G. Secli 7, Benetton 1, Moznich 14, Morassutto 7, Mucignat 18, Degano 2, Faella 2, Boaro 6, Cattaruzzi 5. Coach L. Secli
ARBITRI: Fabris di Mossa e Barile di Ronchi dei Legionari.

Sonante vittoria della Lussetti Servolana che sul proprio campo asfalta il Collinare Basket confermando così il primato
indiscusso sempre con due margini di vantaggio sull’Alba Cormons, uscita vincente dalla sfida a Tolmezzo.
Nuova partenza in sordina per i ragazzi di Bisca che faticano a trovare il ritmo giusto fin sai primi minuti. Dopo metà
periodo gli ospiti conducono sul 8-9 ma, grazie ad un primo pesante break di 16-5, la Lussetti chiude i primi dieci minuti
avanti di 10 (24-14 al 10’).
Nel secondo quarto si gioca in parziale equilibrio: Pozzecco e soci cercano l’allungo ma gli ospiti tengono testa
portandosi alla pausa lunga a 13 lunghezze dai triestini (42-29 al 20’).
Dopo il riposo la musica cambia di poco con il gap praticamente invariato fino alla metà del terzo periodo (52-37 al 30’).
Poi, si scatenano Giannotta e Vujovic che piazzano un pesantissimo break di 20-6 che spezza letteralmente le gambe ai
friulani, chiudendo di fatto la pratica con una quarto ancora da giocare (72-43 al 30’).
Ampia rotazione nell’ultima frazione per la Lussetti che porta a casa anche l’ultimo parziale, chiudendo così sul +33
finale.
Prova “monstre” del duo Giannotta/Vujovic, assistiti al meglio dal “veterano” Pozzecco, in attesa del big match di sabato
prossimo dove, sul campo dell’Alba Cormons, la Lussetti cercherà di allungare il primato n classifica.
Prossimo turno sabato 5 marzo alla ore 20.00, al PalaSport ‘R. PLet’, in via Brazzano 98 a Cormons (GO), contro l’Alba
Cormons.
Ufficio Stampa
U.S.D. SERVOLANA

Letto 552 volte Ultima modifica il Domenica, 27 Febbraio 2011 13:32

Lascia un commento

Make sure you enter the (*) required information where indicated.
Basic HTML code is allowed.

Ultimi commenti agli articoli