Domenica, 23 Ottobre 2011 10:57

Serie C: grande giornata per le triestine, derby fatale al Don Bosco

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)
Borut Ban, per lui 25 punti Borut Ban, per lui 25 punti
Lo Jadran batte Caorle di 5 punti nel campionato DNC (SERIE C1).

Il tabellino.
JADRAN QUBIK CAFFE' TRIESTE 67
EUROMOBIL CAORLE 62

JADRAN QUBIK CAFFE' TRIESTE: D. Batich 16, Malalan 8, Ban 25, Spigaglia 14, Franco, Daneu n.e., Floridan, Marusic n.e., Slavec 2, Bernetic, M. Batich 2. Coach Vatovec
EUROMOBIL CAORLE: Bravin 10, Montino 15, Pozzebon 2, Malfante 10, Zorzi, Bonoli 15, Buratto, Rubin 10, Manzon, Tamassia n.e. Coach Ostan
ARBITRI: Rivron e Spessot di Gradisca di Isonzo.

NOTE Quarti: 20-20, 42-34, 55-49. Tiri da 2: Jadran 18/32, Caorle 21/46. Tiri da 3: 4/20, Caorle 5/22. Tiri liberi: 19/24, Caorle 5/6. Uscito per 5 falli Manzon.

 

Così invece la SERIE C REGIONALE (SERIE C2)

 

BOR RADENSKA 78
STIP RORAIGRANDE 75

BOR RADENSKA: Bole 2, Madonia 15, Crevatin 5, Stokelj 6, Gallocchio, Meden 14, Burni 5, Bocciai, Zanini 4, Sosic 21, Fumarola 6, Pertot. Coach Popovic
STIP RORAIGRANDE: Mazzon, Cuder 11, Gelormini 12, Casser 2, Misuraca 8, Bellanca 19, F. Pivetta 14, Piovesana, Prince 9, R. Pivetta, Beltrame. Coach Longhin
ARBITRI: Gorlato di Gorizia e Dagri di San Lorenzo Isontino.
NOTE Quarti: 22-17, 45-29, 58-50.

Primo tempo decisamente a favore dei triestini, che poi hanno un calo nel terzo quarto. Si risvegliano nell'ultimo e mantegono così la vittoria.

 

SANTOS 100
DON BOSCO 94
(dopo due supplementari)
SANTOS: Perotti 18, Lazzari 7, Crocenzi n.e., Nacini, Contento 27, Mezzina 13, Dolce 2, Furlan, Bembich 13, Castriota, Zamboni 4, Crevatin 16. Coach Albanese
DON BOSCO: Teghini 20, Fortuna, Pobega 4, Lazar 12, Bonetta 30, Urbani 5, Bon, De Petris 17, Sauro 3, Polvi 3, Norbedo. Coach Praticò
ARBITRI: Cociani e Catin di Trieste.
NOTE Quarti: 17-19, 37-40, 55-57, 76-76, 1° suppl. 88-88, 2 suppl. 100 -96).

Partita punto a punto, risolta dalla maggiore precisione ai liberi dei vincitori in dirittura d’arrivo.

 

RONCHI 62
BREG 77
RONCHI: Marras 4, Orlando 2, Piras, Cherubin 9, Bartolin 15, Facchini 9, Stanissa 1, Tropea 6, Vuolo 5, Taurian, Nardella 3, Dalla Pozza 8. Coach Pensabene
BREG: Schillani 12, Grimaldi 17, Visciano 2, K. Ferfoglia 1, Giacomi 21, Samec 9, Bazzarini, S. Ferfoglia 9, Nadlisek, Semec, Klarica 16. Coach Krasovec
ARBITRI: Trombin di Cervignano del Friuli e D'Agostino di Fiumicello.
NOTE Quarti: 16-18, 28-45, 45-62.

Primo quarto tutto sommato equilibrato, poi il Breg aumenta la concentrazione e vola anche sul +20, non dando modo ai locali di rientrare. Nell'ultimo round i vincitori danno spazio ai giovani.

 

 

SUPER SOLAR SAN DANIELE 48
MUGGIA VENEZIA GIULIA 62
SUPER SOLAR SAN DANIELE: Benedetti 4, Pellarini 7, Colutta, Moscariello 4, Bellese 2, Campanotto 7, Idelfonso 16, Attico 6, Vatri, Gaspardo 2, Rosso, Scagnetti n.e. Coach Zanon
MUGGIA VENEZIA GIULIA: Carlin 11, Catenacci 5, Cumbat 2, Marchesan 3, Schina 9, Delise 10, Pieri 4, Germani, Gordini 7, Ciacchi 1, Scocchi. Coach Bartoli
ARBITRI: Badarac di Pasian di Prato e Serafini di Sacile.
NOTE Quarti: 15-14, 11-20, 8-13, 14-15.

Un Muggia Venezia Giulia in gran spolvero sbanca con decisione il campo del San Dani

Letto 578 volte Ultima modifica il Domenica, 23 Ottobre 2011 11:06

Lascia un commento

Make sure you enter the (*) required information where indicated.
Basic HTML code is allowed.

Ultimi commenti agli articoli