Giovedì, 10 Maggio 2012 22:21

Serie C, Lussetti e Jadran sconfitte

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

DNC (DIVISIONE NAZIONALE C)
2° TURNO DEI PLAY-OFF GIRONE C


SERVOLANA OFM LUSSETTI 63
BVO EUROMOBIL CAORLE 83
SERVOLANA OFM LUSSETTI: Godina 6, Cuperlo 10, Cacciatori 5, Dagnello 13, Bocchini 11, Furlani n.e., Zornada n.e., Palombita 2, Totis, Pozzecco 16. Coach Trani
BVO EUROMOBIL CAORLE: Bravin, Marcon, Rubin 12, Pozzebon 12, Buratto, Puto 3, Malfante 18, Manzon 3, Bonoli 7, Montino 28. Coach Ostan
ARBITRI: Perciavalle di Grugliasco (Torino) e Bellina di Milano.
NOTE Quarti: 12-21, 28-41, 41-55. Tiri da 2: Servolana 20-45, Caorle 14/28. Tiri da 3: Sevolana 2/18, Caorle 14/35. Tiri liberi: Servolana 17/25, Caorle 13/18. Rimbalzi: Servolana 40 (28 difensivi e 12 offensivi), Caorle 40 (31 difensivi e 9 offensivi). Palle perse e recuperate: Servolana 11 e 16, Caorle 15 e 11. Assist: Servolana 6 e Caorle 16. Usciti per 5 falli: Pozzecco e Manzon.

Dopo aver vinto gara1 per 83-67, Caorle vince anche la seconda sfida con la Servolana e la estromette dai play-off.

 

ALBA CORMONS 67
JADRAN QUBIK CAFFE' 54
ALBA CORMONS: Biasizzo 13, Quargnal 4, Muz 5, Cucut 2, Geremini, Raccaro 8, Franz 20, Coceani 6, Simcic 3, Andrea Franco 6. Coach Cittadini
JADRAN QUBIK CAFFE': Peter Franco 6, Skerl, Malalan 8, Bernetic 2, M. Batich 5, Ban n.e., D. Batich 14, Marusic 10, Spigaglia 4, Slavec 5. Coach Vatovec
ARBITRI: Coffetti di San Giovanni (Milano) e Beffumo di Milano.
NOTE Quarti: 14-12, 28-23, 46-35. Tiri da 2: Cormons 21/44, Jadran 15/27. Tiri da 3: Cormons 3/18, Jadran 3/20. Tiri da liberi: Cormons 16/24, Jadran 15/21. Rimbalzi: Cormons 37 (24 difensivi e 13 offensivi), Jadran 30 (26 difensivi e 4 offensivi). Palle perse e recuperate: Cormons 10 e 18, Jadran 17 e 10. Assist: Cormons 12, Jadran 6. Uscito per 5 falli: Daniel Batich.

Lo Jadran non fa valere la netta vittoria interna per 94-56 in gara1 e cede nel secondo testa a testa a Cormons, dando ragione a chi ipotizzava un match completamente opposto al primo. Gara3 si giocherà domenica alle 18 a Opicina.

SERIE C REGIONALE FVG (SERIE C2)
PLAY-OFF QUARTI DI FINALE

FERROLUCE ASAR ROMANS 70
BREG SAN DORLIGO DELLA VALLE 56
BREG SAN DORLIGO DELLA VALLE: Schillani 3, Grimaldi 3, Visciano 1, K. Ferfoglia 8, Giacomi 12, Samec 9, Bazzarini, S. Ferfoglia 4, Semec 4, Nadlišek, Klarica 12. Coach Krašovec.
ARBITRI: D'Agostino di Fiumicello e Sabbadini di Udine.
NOTE Quarti: 22-14, 40-30, 55-43.

Breg costretto alla bella di sabato 12 maggio (alle 20.30 a Dolina) visto che in gara1 si era imposto per 95-83. A Romans d'Isonzo sia l'attacco sia la difesa degli sconfitti sono apparsi sottotono.

 

SOLAI CARNIA TOLMEZZO 74
BOR RADENSKA 77
Solai Carnia Tolmezzo: Tamigi ne, Francescatto 8, Candotti 2, Stefanutti 15, Adami 7, Tosoni 14, Stroppolo ne, Bonis 2, Polo 15, Dereani ne, Naglic 11. All. Schneider Savio
BOR RADENSKA: Madonia 13, Crevatin, Štokelj 1, Gallocchio 2, Meden 12, Burni 9, Zanini, Sosič 21, Fumarola 19, Pertot, Devčič. Coach Popovič.
ARBITRI: Badarac di Pasiano di Pordenone e Serafino di Sacile.
NOTE Quarti: 15-12, 34-32, 52-56.

Il Bor passa il turno e approda in semifinale, avendo vinto gara1 per 85-84. Ma anche stavolta la partita è stata combattuta e sofferta in quel di Tarvisio (indisponibile l'impianto di Tolmezzo). Primo tempo poco spettacolare, poi i triestini aumentano i ritmi (in particolare in difesa) e a 4 minuti dalla fine conducono per 69-56. Reazione dei carnici, che piazzano un break di 10-0, ma sbagliano la bomba del possibile pareggio e poi i tiri liberi salvano i giuliani. Ora il Bor renderà visita all'Ardita Gorizia mercoledì 16 maggio.

 

PLAY-OUT
SANTOS BASKET TRIESTE 66
IT COSTRUZIONI RONCHI 65
SANTOS BASKET TRIESTE: Lazzari 5, Romano 16, Crocenzi 2, Dolce 16, Furlan n.e., Nacini n.e., Contento 8, Mezzina 8, Bembich 11. Coach Albanese
IT COSTRUZIONI RONCHI: Marras 2, Orlando, Piras 2, Cherubin 14, Bartolini 11, Facchini 7, Beltrame n.e., Stanissa12, Tropea 1, Vuolo 6, Nardella 4, Dalla Pozza 6. Coach Pensabene
ARBITRI: Sacilotto di Montereale Valcellina e Meneguzzi di Pordenone.
QUARTI: 20-12, 17-19, 12-20, 17-14.

Il Santos va alla bella (si giocherà sabato 12 maggio alle 20.30 a Vermegliano), riscattando con il cuore la sconfitta per 58-47 di gara-1.

Letto 659 volte

Lascia un commento

Make sure you enter the (*) required information where indicated.
Basic HTML code is allowed.

Ultimi commenti agli articoli