Domenica, 17 Gennaio 2016 21:22

Serie C, poker di vittorie triestine. Jadran battuto dal San Vendemiano

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)
Immagine d'archivio Immagine d'archivio

Perde lo Jadran nella serie C Gold. Tutte vincenti le triestine nella Silver.

SERIE C GOLD

RUCKER SANVE             74
S Z JADRAN TRIESTE   58
(18-8, 18-12, 20-19, 18-19)
RUCKER SANVE SAN VENDEMIANO: Bovolenta 10, Rossetto 6, Carlesso 18, Bertolo 11, Pin Dal Pos 13, Defaveri n.e., Mantellato, Feltrin n.e., Barzan 8, Varuzza 8, Bastianel. All.: Volpato
S Z JADRAN TRIESTE: M. Batich 10, Ban 33, A. Daneu 2, Rajcic 4, Kocijancic, Kojanec, Cettolo, De Petris 9, Malalan n.e., Usaj n.e. All.: Mura
ARBITRI: Marco Rizzo di Spinea e Chiara Corrias di Cordovado.
NOTE: Tiri da 2: Sanve 24/47, Jadran 13/31. Tiri da 3: Sanve 6/24, Jadran 4/18. Tiri liberi: Sanve 8/12, Jadran 20/24. Rimbalzi totali: Sanve 39 (23 difensivi, 26 offensivi), Jadran 29 (23 difensivi e 6 offensivi). Assist: Sanve 19, Jadran 5. Palle perse e recuperate: Sanve 14 e 13, Jadran 23 e 5. Usciti per 5 falli: Rossetto e M. Batich.

Nella sfida tra "deluse" di questo inizio 2016 della serie C Gold Veneto il San Vendemiano ritorna al successo e lascia ancora al palo lo Jadran nella tappa valevole quale prima di ritorno. Agli sconfitti (Ban scatenato, recuperato in extremis Cettolo) non riesce la partita di gran cuore e determinazione per sopperire alle assenze di Daniel Batich, Ridolfi e Malalan (in panca per onor di firma vista la frattura al metatarso che gli costerà uno stop di due mesi) e del neo arrivo Taras Grbac.

SERIE C SILVER 15° TURNO (ULTIMO DI ANDATA)

GEATTI BASKET TIME UDINE     66
BOR RADENSKA TRIESTE            74
(17-24, 33-41, 46-58)
GEATTI BASKET TIME UDINE: Antonioli 10, Sandri 7, Puto 15, Menon 3, Manfrin, Springolo 8, Versolato 13, Feruglio n.e., Bellina 7, Lubian n.e., Angelini n.e., Baldan 3. All.: Di Leo
BOR RADENSKA TRIESTE: Basile 15, Niko Daneu 4, Crevatin 2, Scocchi 22, Devcic 2, Sosic, Marusic 18, Mozina, Doz 11, Thomas Daneu n.e. All.: Oberdan
ARBITRI: Rossi di Fogliano Redipuglia e Cotugno di Udine.

Il Bor Radenska ritrova il successo dopo una bella astinenza così da far dire al suo dirigente Edi Sosic "Meno male, ne abbiamo pizzicata finalmente una".

ASD S.S.D. BREG SAN DORLIGO DELLA VALLE   86
TREVISAN CONFEZIONI LATISANA                        78
(20-18, 41-33, 61-54)
ASD S.S.D. BREG SAN DORLIGO DELLA VALLE: Carra 16, Mattiassich, Zobec 8, Pigato, Slavec 9, Strle 5, Vecchiet 18, Semec, Spigaglia, Cigliani 15, Crismani 2, Gelleni 13. All.: Krasovec
TREVISAN CONFEZIONI LATISANA: Rubin 16, Galli 14, Marsheftaj n.e., Maran 10, Gioele Bianchini, Moschioni 11, Norbedo 12, Paride Bianchini 12, Moretuzzo 3. All.: Zanon
ARBITRI: Toffolo e Meneguzzi di Pordenone.

La capolista Breg fa un'altra vittima, stavolta Latisana. "E' andata bene anche questa - annota il presidente vincitore Walter Mocor - tanto che abbiamo chiuso l'andata con una sola sconfitta".

EPPINGER DON BOSCO TRIESTE   92
A.D. PALLACANESTRO GRADO      67
(28-13, 18-11, 21-23, 25-20)
EPPINGER DON BOSCO TRIESTE: Carlin 23, Fragiacomo 3, Spanghero 25, Zanini 5, Nicholas Spolaore 2, Gordini 16, Catenacci 6, Christian Spolaore, Grimaldi 12. All.: Daris
A.D. PALLACANESTRO GRADO: Pittia, Vesco 7, Cicogna 15, Tomat, Galopin 24, Lugnan 2, Pinatti 5, Marocco, Dreas 6, Gazzetta 8. All.: Miani
ARBITRI: Innocente di Povoletto e Pulvirenti di Ronchi dei Legionari.

Così il coach del Don Bosco Trieste, Luca Daris: "Una buona partita, abbiamo avuto percentuali al tiro alte. Siamo partiti sicuri e siamo andati via subito così da finire in discesa. Vantaggio minimo di 15 e costante tra i 15 appunto e i 25 punti".

SERVOLANA O.F.M. LUSSETTI TRIESTE                                    77
A.S.D. PALLACANESTRO SUPER DGM CAMPOFORMIDO     67
(12-18, 27-16, 16-21, 22-12)
SERVOLANA O.F.M. LUSSETTI TRIESTE: Grimaldi 14, Pobega 14, Gori, Floridan 4, Zecchin, Dellosto 4, Godina 18, Widmer 2, Burni 8, Pierpaolo Palombita 13. All.: Bartoli
A.S.D. PALLACANESTRO DGM CAMPOFORMIDO: Norbedo 8, Pais 3, Cescutti n.e., Gozzi 12, Antena 7, Ghizzi, Moretti 6, Zuliani 20, Tomic 7, Fumolo 4. All.: Cargnello
ARBITRI: Vatta e Mazzotta di Trieste.

"Ci siamo espressi finalmente bene per fortuna, era ora", è il pensiero del dirigente servolano Roberto Ciriello.

Altri risultati: U.B.C.-Pordenone 76-68, Fagagna-Codroipo 55-67, ha riposato Romans.

Letto 491 volte Ultima modifica il Domenica, 17 Gennaio 2016 21:28

Lascia un commento

Make sure you enter the (*) required information where indicated.
Basic HTML code is allowed.

Ultimi commenti agli articoli