Sabato, 21 Aprile 2012 21:54

Serie C, settimana positiva per le triestine

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)
Peter Franco dello Jadran Peter Franco dello Jadran

Lo Jadran vince in trasferta per quel che riguarda la Dnc.

Al Breg il derby con il Bor nella serie C regionale. Il dettaglio.

 

DNC (DIVISIONE NAZIONALE C) GIRONE C
29° E PENULTIMO TURNO

 

RUCKER SAN VENDEMIANO 57
JADRAN QUBIK CAFFE' 71

RUCKER SAN VENDEMIANO: Pin Dal Pos 10, Campo, Lena 8, Pavan 3, Davanzo 4, Simoni, Gherardini 5, Pagotto 3, Brugnera 8, Carpi 16. Coach Capobianco
JADRAN QUBIK CAFFE': Ban 14, Bernetic, Marusic 10, Malalan 16, Moschioni, M. Batich 3, Slavec 6, D. Batich 9, Spigaglia 13, Franco. Coach Vatovec
ARBITRI: Pilati di Zanè (Venezia) e Vigato di Este (Padova).
NOTE Quarti: 11-21, 28-40, 42-62. Tiri da 2: San Vendemiano 20/40, Jadran 21/33. Tiri da 3; San Vendemiano 5/22, Jadran 5/20. Tiri liberi: San Vendemiano 2/2, Jadran 14/21. Rimbalzi: San Vendemiano 32 (24 difensivi e 8 offensivi), Jadran 34 (28 difensivi e 6 offensivi). Assist: San Vendemiano 15, Jadran 14. Nessuno uscito per cinque falli.

Uno Jadran al completo continua la sua rincorsa al secondo posto e "brucia" le speranze del San Vendemiano di arrivare ai play-off (meta raggiungibile dai veneti solo con due successi negli ultimi due turni).

 

GEMINI VENEZIA 85
SERVOLANA OFM LUSSETTI 74
GEMINI VENEZIA: Zatta 18, Sartor 21, Franceschin 5, Blaskovic 10, Gasparello 9, Cossa 20, Vianello 2, Donadon, Pinzan n.e., Pedron n.e. Coach Ferraboschi
SERVOLANA OFM LUSSETTI: Palombita 7, Pozzecco 16, Bocchini 20, Dagnello 4, Totis, Godina 17, Cacciatori 10, Mariani, Zornada n.e., Cuperlo n.e. Coach Trani
ARBITRI: Poulidis di Noventa Padovana (Padova) e Ravagnan di Adria (Rovigo).
NOTE Quarti: 24-18, 15-18, 21-23, 25-15. Tiri da 2: Venezia 22/35 e Servolana 25/41. Tiri da 3: Venezia 9/24, Servolana 5/20. Tiri liberi: Venezia 14/19, Servolana 9/13. Rimbalzi: Venezia 33 (25 difensivi e 8 offensivi), Servolana 24 (18 difensivi e 6 difensivi). Palle recuperate e perse: Venezia 13 e 11, Servolana 11 e 13. Assist: Venezia 16 e Servolana 8. Usciti per falli: Pozzecco, Godina.

In un colpo solo la tranquilla Gemini Venezia (sesta) continua la sua striscia vincente, si conferma una delle squadre più in forma, riscatta la sconfitta di uno dell'andata e manda al tappeto una Servolana alle prese in settimana con dei problemi a Pozzecco, Bocchini e Godina e il cui obiettivo principale al momento è di recuperare la miglior condizione in vista dei play-off.

 

SERIE C REGIONALE FVG (SERIE C2)
29° E PENULTIMO TURNO

 

VENEZIA GIULIA BASKET 82
ARDITA GIANESINI GORIZIA 68
VENEZIA GIULIA BASKET: Carlin 15, Catenacci 11, Cumbat, Marchesan 12, Spanghero, Schina 23, Delise 10, Pieri 8, Losurdo, Gordini 3, Floridan. Coach Bartoli
ARDITA GIANESINI GORIZIA: Basile 7, Musulin, Gazzetta n.e., Vassallo 2, Pais 2, Luppino 15, Leban, Del Pin 8, Gandolfi 4, Zuliani 12, Petrovic 18, Gianesini. Coach D'Amelio
ARBITRI: Bean di San Canzian di Isonzo e Occhiuzzi di Trieste.
NOTE Quarti: 16-12, 20-13, 23-21, 23-22.

Il Venezia Giulia conquista la salvezza matematica in anticipo con una "settimana di ritardo".

 

BREG SAN DORLIGO DELLA VALLE 90
BOR RADENSKA/PANE QUOTIDIANO 76
BREG SAN DORLIGO DELLA VALLE: Schillani 14, Grimaldi 6, Visciano 8, K. Ferfoglia 8, Robba 21, Samez 16, Bazzarini, Semec 5, Nadlisek n.e., Klarica 12. Coach Krasovec
BOR RADENSKA/PANE QUOTIDIANO: Bole 1, Madonia 5, Crevatin 8, Stokelj 1, Meden 18, Burni 3, Zanini 4, Sosic 21, Fumarola 13, Devcic 2. Coach Popovic
ARBITRI: Serafino di Sacile e Badarac di Pasiano di Pordenone.
NOTE Quarti: 21-18, 40-38, 61-57.

Breg vittorioso e di conseguenza primo al termine del sentito derby della minoranza slovena con il Bor, che cercava un successo ai fini dei play-off. Gara in bilico per tre round e poi l'allungo dei padroni di casa.

 

SANTOS BASKET TRIESTE 65
LATTE CARSO UBC 60
SANTOS BASKET TRIESTE: Lazzari 18, Crocenzi n.e., Nacini 4, Contento, Mezzina 8, Dolce 13, Furlan n.e., Bembich, Zamboni 2, Romano, Crevatin 20. Coach Albanese
LATTE CARSO UBC: Bossi 7, Vischi 2, Bellogi, Chierchia 4, Zakelj, Gambaro 11, Molinaro n.e., Zilli, Silvestri 22, Rovere 12, Barazzutti 2, Micheloni n.e. Coach Paderni
ARBITRI: Fabris di Mossa e Poles di Cordenons.
NOTE Quarti: 16-16, 15-14, 15-10, 19-20.

Gara punto a punto: decisivo lo strappo del terzo "set", un successo utile ai vincitori nella bagarre del fondo-classifica.

 

ASD BASKET CLUB BOZSEI SAN VITO 69
USD DON BOSCO TRIESTE 81
ASD BASKET CLUB BOZSEI SAN VITO: Perraro 5, Cristante 22, Marchettini 3, Piallini, Gaglianone, Antoniolli 2, Franzin 10, Henderson 6, Bertin, G. Brun 2, Gilzene 19. Coach L. Brun
USD DON BOSCO: Scutiero 14, Teghini 10, Fortuna 9, Pobega 4, Coronica, Bonetta 14, Urbani 6, La Sorte 4, De Petris 7, Zecchin 5, Fossati 9, Martignago. Coach Praticò
ARBITRI: Pellicani di Ronchi dei Legionari e Degano di Cervignano del Friuli.
NOTE Quarti: 19-15, 37-31, 53-58.

Il Don Bosco cresce alla distanza e alimenta i suoi sogni di andare alla post-season.

Letto 652 volte Ultima modifica il Domenica, 22 Aprile 2012 19:55

Lascia un commento

Make sure you enter the (*) required information where indicated.
Basic HTML code is allowed.

Ultimi commenti agli articoli