Domenica, 06 Febbraio 2011 11:47

Serie C2, Bor e Lussetti continuano a vincere

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)
Nona vittoria consecutiva per la Lussetti Servolana

che a Roraigrande piega i padroni di casa con quasi un ventello di scarto, mantenendo ancora il primato solitario.
Dopo i primi minuti di discreto equilibrio tra le due formazioni (11-14 al 5’), i triestini trovano un primo mini-parziale che li porta sul +7 alla fine del primo quarto (18-25 al 10’).
Nella seconda frazione arriva la scossa al match: la Lussetti in difesa aumenta radicalmente la pressione recuperando un bel po’ di palloni; in attacco, invece, diventa una macchina di canestri grazie all’asse Giannotta/Catenacci che chiude la prima parte del match con ben 18 lunghezze di vantaggio (33-51 al 20’).
Dopo la pausa lunga arriva subito una timida reazione dei padroni di casa e con un parziale di 5-0 (38-51) rientra in scia dei triestini. Ma i ragazzi di Bisca sembrano non aver la minima intenzione di complicarsi la vita e, grazie soprattutto alla coppia Cacciatori/Dagnello riporta a 20 punti il distacco tra le due formazioni a soli dieci minuti dal termine (54-47 al 20’).
Nell’ultimo periodo la Lussetti non fa altro che gestire al meglio l’ottimo gap fin lì ottenuto, potendo così giocare con molta tranquillità gli ultimi minuti rimasti, chiudendo sul +18 finale.
Buona prova dell’intero collettivo per i ragazzi di Bisca, tra cui spiccano le prove di Cacciatori (24 punti con un bel 9/11 dal campo e 5/6 dalla lunetta), Catenacci (12 punti, 7 rimbalzi e una difesa impenetrabile) e del solito Dagnello (19 punti con 8/12 dal campo).
Prossimo turno, la sfida tra le formazioni più in forma del campionato (Lussetti a 9 vittorie di fila e Bor a 10 vittorie
consecutive) sabato 12 febbraio alla ore 20.30 alla palestra ‘Don Milani’, di via Alpi Giulie 29, nel derby cittadino contro il Bor Radenska.

S.T.I.P. RORAIGRANDE - O.F.M. LUSSETTI SERVOLANA 75 - 93 (18-25; 15-26; 21-23; 21-19)

Servolana: Furlani 1, Cerne, Cuperlo 2, Oeser NE, Giannotta 13, Pozzecco 9, Dagnello 19, Totis 1, Catenacci 12, Vujovic 12, Cacciatori 24.

Tiri da 2: 30/41
Tiri da 3: 4/14
Tiri liberi: 21/28
Rimbalzi: 36 (25+11, Vujovic 12)
Perse: 29
Recuperate: 20 (Pozzecco 7)
Assist: 9 (Pozzecco 7)

Roraigrande: Bonato 6, Dus 2, Cipolla 21, Gelormini 5, Carrer 2, Varuzza 7, Bellanca 6, Pivetta F. 5, Piovesana, Prince 15, Pivetta R. 6, Vincenzutto.


Ufficio Stampa
U.S.D. SERVOLANA

 

Per il Bor Radenska invece arriva la decima vittoria di fila grazie al successo di misura a Udine. Il tabellino.

CBU UDINE - BOR   83 - 84

Lancia Vida Cbu Udine: Bosio 24, Marchettini 9, Puto 8, Attico 8, Croce, Bossi 9, Naglic 8, Gattesco 12, Feruglio 5, Petiziol. All. Cargnello

Bor Radenska: Bole 17 (2:2, 6:12, 1:2), Madonia 15 (6:11, 3:3, 1:3), Crevatin 4 (-, 2:5, 0:3), Stokelj 4 (2:2, 1:1, -), Babich 11 (2:2, -, 3:6), Burni 5 (1:2, 2:3, 0:3), Zanini 9 (7:11, 1:3, 0:1), Pipan ne, Fumarola 19 (5:9, 7:9, -), Celin ne, Devcich ne. All. Popovic

Parziali: 21-24; 39-42; 63-71

Letto 572 volte

Lascia un commento

Make sure you enter the (*) required information where indicated.
Basic HTML code is allowed.

Ultimi commenti agli articoli