Venerdì, 06 Febbraio 2015 23:37

Serie C2, il Bor vince di misura contro Fogliano

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)
SERIE C2 ANTICIPO 18° TURNO


BOR RADENSKA TRIESTE 76
GEOCLIMA FOGLIANO        74
(19-21, 34-31, 56-50)
BOR RADENSKA TRIESTE: Bole 25, Basile 14, Kocijancic, Daneu 3, Scocchi 9, Bonetta 15, Devcic, Albanese 2, Bocciai 4, Favretto, Pizziga, Doz 4. Coach: Oberdan
GEOCLIMA FOGLIANO: Marras, Luppino 15, Sdrigotti, Vassallo 2, Deana 12, Dreas 13, Visintin 2, Tanzariello, Matteo Piani 15, Petrovic 9, Raccaro, Alberto Piani 6. Coach Zuppi
ARBITRI: Perabò di Martignacco e Carbonera di Cervignano del Friuli.

Questa volta il Bor Radenska ha sempre cercato di giocare (anche nel primo quarto, chiuso in svantaggio) e a un certo punto si è ritrovato a condurre anche di undici. La troppa sicurezza a risultato apparentemente in cassaforte ha portato i triestini a commettere delle leggerezze, che quasi quasi costavano il pareggio a otto secondi dalla fine. Prezioso per i vincitori Bole, alla vigilia in forte dubbio per una botta.


BREG SAN DORLIGO DELLA VALLE      70
BLUE SERVICE COLLINARE FAGAGNA 73
(20-18, 43-38, 53-57)
BREG SAN DORLIGO DELLA VALLE: Marco Grimaldi 3, Pigato 6, Slavec, Strle 5, Coretti n.e., Kos 8, Mattiassich n.e., Spigaglia 9, Cigliani 16, Gelleni n.e., Alberto Grimaldi 23. Coach Krasovec
BLUE SERVICE COLLINARE FAGAGNA: Manzon 6, Castellano 13, De Simon 23, Bardini 13, Campanotto 16, Santoni, Munini, Del Gobbo 2, Bertuzzi. Coach Musiello
ARBITRI: De Tata di Pordenone e Rossi di Fogliano Redipuglia.

Fagagna tosto, ma Breg mai domo. Match equilibrato: nell'ultimo quarto si passa dal 53-66 al 67-66. Parità 70-70 ad un amen dalla fine, ma una tripla a un secondo dalla sirena risolve la contesa.

 

DON BOSCO TRIESTE - CERVIGNANO 78 - 67
(11-15, 29-36, 49-53).
EPPINGER DON BOSCO TRIESTE: Carlin 4, Gilleri n.e., Spangaro 17, Dalle Vedove, Zanini 26, Schina 15, Gordini, Catenacci 11, Tropea 2, Panarella 2, Giuliani n.e., Pecchi. Coach Daris
CREDIFRIULI ABC CERVIGNANO: Contin 5, Sbicego, Candussi 3, Vignuda 10, Mazza, Allegrini 4, Bartolini 17, Nicoletti ne, Zorat 9, Dijust 19. Coach Portelli
ARBITRI: Poles di Cordenons e Meneguzzi di Pordenone.

Credifriuli più brillante e determinata nella prima mezz'ora, poi il Don Bosco serra la difesa e migliora l'attacco nell'ultimo quarto e vendica la sconfitta dell'andata.

 

CODROIPO - SERVOLANA   64 - 70
(16-19, 30-34, 52-45)

Bluenergy Codroipo: Massimiliano Moretti ne, Girardo 10, Matteo Moretti 6, Sappa 8, Serrao 3, Malfante 10, Pontisso 9, Dell’Angela ne, Sant 5, Nata 13, Cengarle ne, Madinelli ne. All.: Bosini.
Servolana Trieste: Teghini 21, Carcangiu, Pobega 6, Zecchin 5, Palombita 21, Macoratti 2, Crevatin 12, Floridan 3, Gori. All.: Bartoli.
Arbitri: Chiara Corrias di Cordovado e Marco Zuccolo di Pordenone.

Gli altri risultati: San Daniele-Ubc 69-51, Ronchi-Tolmezzo 74-81, Tarcento-Romans 92-83.

Letto 565 volte Ultima modifica il Domenica, 08 Febbraio 2015 20:19

Lascia un commento

Make sure you enter the (*) required information where indicated.
Basic HTML code is allowed.

Ultimi commenti agli articoli