Lunedì, 20 Dicembre 2010 22:25

Serie C2, un buon Natale per le 4 squadre triestine

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)
E' un Natale sereno, quello che passeranno le formazioni

cittadine di C2: quattro vittorie per i nostri quattro team, con in copertina l'affermazione netta del Venezia Giulia Basket sul campo della Collinare Fagagna.
Risultato finale 45-73 per i ragazzi di Mengucci, che mettono in chiaro le cose fin dal primo quarto (8-17) e poi incrementano minuto dopo minuto il proprio margine, cavalcando il solito Carlin (19 punti per il playmaker del 1986) e unendo al top-scorer anche i punti del centro Monticolo e di Schina. Fagagna non ha armi per replicare, data la giornata no dei bomber Londero e Moznich (6 e 11 punti rispettivamente) e dunque si arrende sul meno ventotto: il 2010 si chiude con un buon nono posto per i rivieraschi, al momento fuori dalla zona pericolante.
Vittoria importante anche per la Servolana Lussetti, che con una gran difesa di squadra costringe l'Ardita ad una prova opaca: 66-51 per Gianluca Pozzecco (16+9 rimbalzi) e compagni, che mettono a tacere il top scorer goriziano, Marco Luppino, costretto ad un match da soli cinque punti segnati. La formazione di Bisca guida l'incontro dall'inizio alla fine e chiude l'anno con il primo posto a pari merito con Cormons.
Vittoria esterna per il Breg San Dorligo, che chiude il 2010 a quota 16, dunque al secondo posto in classifica: in quel di Portogruaro, Emanuel Richter sforacchia più volte la retina locale, terminando a 28 punti con uno stratosferico 8/9 nelle triple. I veneti cercano di tenere botta di fronte alla squadra di Krasovec, che non schiera l'infortunato Giacomi ma può contare su un team comunque concreto ed unito: il bomber sloveno Richter, nel finale, fa pentole e coperchi e al quarantesimo la sirena suona sul punteggio di 61-71 per il Breg.
Bor alla quinta vittoria di fila: 63-54 a spese del Latte Carso Ubc Udine, con la solita prestazione difensiva di spessore. Il gruppo di Popovic prende il largo nel primo tempo, andando anche a +19 (33-14) e non lasciando alcuno spazio agli attaccanti di Bredeon: Stokelj (3/3 dal campo e 5/8 in lunetta) e il cannoniere Babich (10) i migliori realizzatori per un team che ha però distribuito in maniera equa le responsabilità in attacco ed ha tremato solamente quando Udine è arrivata sul meno 5 (50-45), rintuzzando però i tentativi estremi di rimonta della squadra ospite.

O.F.M. LUSSETTI SERVOLANA - ARDITA GORIZIA 66 - 51 (22-18; 14-11; 17-11; 13-11)
Servolana: Cerne 2, Cuperlo, Oeser 3, Pozzecco 16, Dagnello 12, Totis, Catenacci 7, Medizza 5, Vujovic 12, Cacciatori 9.
Ardita: Luppino, Basile 5, Musulin 11, Zuliani 8, Gazzetta 1, Gaggioli 4, Franco 7, Del Pin 6, Gandolfi 6, Di Lorenzo NE, Leban

BOR - UBC UDINE   63 - 54
Bor Radenska: Madonia 11, Crevatin 8, Stokelj 13, Babich 10, Burni 6, Medizza 2, Bocciai, Zanini 7, Pipan, Fumarola 6, Pertot, Devcic. Coach Popovic
Latte Carso Ubc Udine: Bordignon 4, Rosso 16, Vischi 10, Chierchia 4, Gambaro 9, Gabai 2, Rovere 6, Barazzutti 3, Guadagni, Martinuzzi. Coach Bredeon
 

 

PORTOGRUARO - BREG   61 - 71
Vepral Portogruaro: Baruzzo, Zorzi 14, Chiesurin, Pizziuti 15, Andrea Sgorlon 5, Cescon 7, Munaron 6, Grion 10, Ciman, Bonato 4; non entrati: Nosella e Fabrizi. Coach Fantin.
Breg San Dorligo: Bozic 13, Grimaldi 9, Ferfoglia 6, Samec 11, Semec 2, Richter 28, Visciano 2; non entrati: Formigli, Nadlisek e Vizintin. Coach Krasovec.
ARBITRI Andretta e Sabbadin di Udine.
NOTE Quarti: 14-22, 31-38, 45- 58.

 

FAGAGNA - VENEZIA GIULIA BASKET   45 - 73
M&L Collinare Fagagna: Zampa 6, Giacomo Seclì 2, Benetton 2, Moznich 11, Bellese, Gargantin, Mucignat 1, Pascoli 3, Londero 6, Faella, Boaro 14; non entrato: Degano. Coach Luca Seclì.
Venezia Giulia Basket: Carlin 19, Cumbat, Petronio, Marchesan, Schina 10, Delise 9, Pieri 6, Galaverna 6, Germani 4, Monticolo 10, Scocchi 9. Coach Mengucci.
ARBITRI Toldo e Meneguzzi di Pordenone.
NOTE Quarti: 8-17, 20-32, 37-52.

Letto 727 volte

Lascia un commento

Make sure you enter the (*) required information where indicated.
Basic HTML code is allowed.

Ultimi commenti agli articoli