Giovedì, 06 Novembre 2014 09:33

Serie C2, terzo successo di fila per l'Eppinger Don Bosco

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

Terzo successo consecutivo per l'Eppinger Don Bosco Trieste:

nel turno infrasettimanale, i salesiani battono il fanalino di coda del campionato faticando non poco. La TotoWinBet Ronchi dei Legionari si presenta al PalaBunker con tutte le migliori intenzioni, oltre alla grinta ed all'intensità infusa da coach “Pepa” Pensabene: il Don Bosco, per l'occasione, non può schierare né Matteo Spangaro né Gordini (presenti però in tribuna) mentre coach Daris lascia il posto di capo a Marco Legovich per motivi lavorativi. Dall'altra parte, organico completo per i ronchesi che iniziano con piglio deciso: è Alberto Coceani a prendere per mano la sua squadra, con nove punti praticamente di fila. Gli risponde Schina (10 punti nel solo primo quarto) e la partita viene impostata su ritmi alti, terreno favorito per gli ospiti: i salesiani faticano non poco, si intestardiscono in qualche individualismo di troppo e Ronchi ne approfitta appieno riuscendo a rimanere avanti nel punteggio. Un buon contributo, in questo frangente, arriva dall'under Pecchi: l'esterno classe 1996 dei salesiani difende duramente e trova anche il tempo di mettere quattro punti a referto; un'alternativa preziosa nel reparto guardie, mentre in casa Ronchi dei Legionari le iniziative dei vari Pieri e Perotti tengono comunque in partita i bisiachi, che vanno al riposo sotto di due lunghezze (43-41).
L'inizio di terzo quarto è di quelli tremendi, per gli ospiti: tre triple di fila, a firma Carlin – Schina – Catenacci, lanciano l'Eppinger Don Bosco avanti 52-41. Un parziale che stenderebbe anche un toro, ma non la compagine di Pensabene: i combattivi ronchesi non si perdono d'animo ed iniziano a pressare a tutto campo in maniera forsennata, cercando di gettare sabbia negli ingranaggi offensivi dei salesiani con la difesa a zona. I risultati sembrano arrivare, perchè un controbreak di 0-7 riapre la contesa: sono sempre Marchesan e Pieri i primattori della TotoWinBet, che deve però recuperare sei lunghezze al trentesimo. Nell'ultima frazione, i toni agonistici si accendono ed i contatti proibiti di sprecano: il team di Legovich riesce a fare quadrato ed a superare l'ardore agonistico degli ospiti, che nonostante un ottimo Pieri (17) non riescono ad effettuare l'agognato aggancio. Nel finale, un paio di realizzazioni a firma Schina e Tropea mettono la parola fine all'incontro, con un 75-69 che è fieno in cascina prezioso per i salesiani; Ronchi rimane ancora al palo, ma giocando con questa intensità potrà essere un cliente scomodo davvero per tutti.
 

 

 

DON BOSCO TRIESTE – RONCHI DEI LEGIONARI 75 - 69

Eppinger Don Bosco Trieste: Carlin 19, Gilleri ne, Dalle Vedove ne, Zanini 13, Schina 22, Catenacci 10, Tropea 5, Panarella 2, Giuliani ne, Pecchi 4. All. Daris
TotoWinBet Ronchi dei Legionari: Marchesan 14, Crevatin, Coceani 11, Perotti 10, Kramestetter 2, Mazzitelli 4, Padovan 4, Pieri 17, Verbi ne, Vecchiet ne, Molinaro 3, Pesci 4. All. Pensabene
Parziali: 20-17; 43-41; 60-54
Arbitri: De Rossi di Fagagna e Zuccolo di Pordenone

 


BREG                96
SAN DANIELE 78

(22-21, 44-46, 75-65)
BREG: Mattiassich, Marco Grimaldi 2, Pigato 9, Slavec 14, Strle 18, Coretti n.e., Semec 6, Spigaglia 11, Cigliani 18, Alberto Grimaldi 18. All.: Krasovec
SAN DANIELE: Scagnetti 8, Pellarini 13, Colutta n.e., Simonetti 12, Polo 11, Tosoni 15, Bosio n.e., Sivilotti, Ellero 19. All.: Sgolfo
ARBITRI: Pellicani di Ronchi dei Legionari e Rossi di Fogliano Redipuglia.

Gli altri risultati del turno infrasettimanale della serie C2: Ubc-Bor 44-70, Fogliano-Romans 93-91, Tolmezzo-Latisana 65-71, Fagagna-Servolana 82-77.

Letto 555 volte Ultima modifica il Giovedì, 06 Novembre 2014 23:12

Lascia un commento

Make sure you enter the (*) required information where indicated.
Basic HTML code is allowed.

Ultimi commenti agli articoli