Domenica, 27 Marzo 2016 10:07

5° Memorial Tramontin, Milano batte in finale Lubiana

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

E' di Milano la vittoria nel quinto Memorial "Stefano Tramontin":

la tre giorni di gare si conclude nella splendida cornice di Aquilinia, dove i ragazzi di Rabbolini sono riusciti ad avere la meglio sull'Olimpia Lubiana.
L'evento, organizzato da All In Sport ASD in collaborazione con Basketrieste e Polisportiva Venezia Giulia, è stato patrocinato dal Comune di Muggia ed aveva il nobile scopo di ricordare Stefano Tramontin ed aiutare, con le donazioni volontarie, il CRO di Aviano - Sezione Giovani.
Grande qualità in campo, con la finale che è stata vinta appunto dall'Olimpia Milano targata EA7 Armani, ma prima ci sono state le altre partite: alla "Pacco", nella finale di consolazione per il settimo/ottavo posto, la Virtus Feletto ha battuto Koper, pur soffrendo nel primo periodo.
Gli sloveni si portano avanti 17-11, poi calano in attacco e soffrono il tremendo impatto di Badu Diop, autore alla fine di 26 punti personali; le percentuali calano nell'ultima frazione e Monticelli e compagni si impongono 44-52.
Il sesto posto va al Basket Bassano, che vince 82-60 contro una Valdicornia priva di Cetkovic e con Djurisic in panchina nella ripresa: il secondo periodo è determinante per i veneti, dopo un primo quarto piuttosto equilibrato. Spasojevic e Bargnesi (31 punti in coppia) sono i più produttivi per la Oxygen, che riesce ad amministrare bene il vantaggio ed a chiudere sul +22.
Nella finalina terzo/quarto al Palasport di Aquilinia, invece, è la Benetton Treviso di Marco Mian a vincere sul Basketrieste: confronto davvero interessante, con un inizio fulmineo dei verdi della Marca. Trieste subisce una partenza 1-19 e vive una continua gara ad inseguimento: le triple di Babich e la difesa a zona aggressiva sembrano poter portare qualche risultato. I biancorossi rientrano a meno sette (46-53) durante la quarta frazione, ma Treviso tiene duro ed ha la meglio alla fine, aggiudicandosi il gradino più basso del podio.
Si chiude infine con la finalissima, che vede Milano opposta a Lubiana: bravi i biancorossi a limitare Osrecki, che nelle prime due giornate era stato importante per gli sloveni. Il team di coach Sisko non molla mai, ma i vari Tomba, Bortolani e Dieng riescono a tenere duro, facendo rimanere avanti Milano e trascinandola al +5 finale.

Un buon successo, ancora una volta, per il Memorial Stefano Tramontin: nell'anno in cui la manifestazione "festeggia" il lustro di vita, la nuova formula è stata certamente foriera di soddisfazioni, nel ricordare nuovamente il nome di Stefano.


KOPER - FELETTO 44 - 52


UKK Koper: Lenarcic 3, Borsic 10, Barut, Majer, Jogan 4, Ristic 11, Ferluga 4, Goja 10, Pisot 2. All. Vukovic

Virtus Feletto: Perrone, Stazi 4, Cisilino 2, Francovicchio 10, Filipuzzi 1, Blasone, Monticelli 7, Arthur, Rossi, Lucca, Visintin 2, Diop B. 26. All. Lorenzon

Parziali: 17-11; 23-24; 35-36

Arbitri: Vatta e Calci

TREVISO - BASKETRIESTE 53 - 67

Asd Basketrieste: Cossaro 2, Babich 23, Rabusin 2, Piccinno 2, Basso 7, Poboni 5, Ballandini, Giustolisi, Colussa 5, Vuksanovic 4, Stankovic. All. Nocera

Benetton Treviso: Corona 5, Vanin 6, Da Rin De Lorenzo 13, De Santi 4, Stefani, Listuzzi 3, Smaniotto 2, Saccon 18, Danieli 2, Zecchin, Ambrosin 14. All. Mian

Parziali: 8-25; 21-40; 38-51

Arbitri: Schiano di Zenise e Mazzotta

BASSANO - VALDICORNIA 82 - 60

Oxygen Bassano: Scalco, Iaccarino 7, Gajic 9, Bargnesi 16, Borsetto 2, Poloniato, Bizzotto M., Bovo 10, Harrison Ole 12, Bizzotto G. 2, Spasojevic 15, Basso 6, Da Campo 1. All. Nicola

Asd Valdicornia Basket: Mezzacapo 2, Bongini A. 5, Bongini P. 16, Pin 2, Olivoni 6, Della Croce 2, Maffei, Staccioli 7, Pistolesi 9, Villani 4, Djurisic 7. All. Formica

Parziali: 24-23; 52-32; 72-45

Arbitri: Petronio e Lunardelli

MILANO - LUBIANA 50-45

Milano: Cassol, Pompele 3, Piatti, Tomba 10, Giardini 2, Bortolani 9, Massafra, Cattarin 7, Riggi, Ferrari 9, Dieng 10. All. Rabbolini

Lubiana: Lucu Dravozic 3, Kobaz, Tivadar, Vurovic, Osrecki 2, Gorbachov 14, Blatnik, Daneu, Jiezic 11, Mehic 4, Janezic 11. All. Sisko

Parziali: 6-6; 25-17; 40-31

Arbitri: Roiaz e Occhiuzzi

Letto 633 volte

Lascia un commento

Make sure you enter the (*) required information where indicated.
Basic HTML code is allowed.

Ultimi commenti agli articoli