Giovedì, 27 Giugno 2013 14:01

All Inn Sport Summer League, ora le semifinali

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)
Si è conclusa la prima fase della All In Sport Summer League 2013,
al centro sportivo "Primo Maggio" in Strada di Guardiella 7 (Trieste): le quattro semifinaliste sono state designate, dopo le ultime due giornate dei gironi eliminatori. Nel Girone A, al primo posto finiscono i pordenonesi dell'AB Sport Performance, che vincono un match al cardiopalma contro il TramonTeam: entrambe le squadre arrivano al confronto imbattute, ma sono i friulani ad avere la meglio (81-82), grazie ad un gioco di squadra davvero mirabolante e pur non potendo contare sul lungo Macaro. I vari Ughi, Colamarino, Brusamarello e Gaspardo hanno dato il loro contributo, ma la vera arma segreta della squadra è stato il "marine" Leonardo Bertin, arrembante guardia del 1993 che ha chiuso il confronto con 12 punti (3/4 da due, 2/2 da tre) e grande dinamismo, sia in attacco che in difesa. Per i verdi di Mravic, nonostante l'esordio del 2,08 Crotta (13 punti per lui) ed il 6/11 nelle triple di Kos, non è bastato e dunque è arrivata la seconda piazza, che comunque dà accesso alle semifinali.

Terzo posto per il Tim Due.Zero, che nell'ultima sfida eliminatoria batte Gli Hobbit per 94-77: Andrea Colli (27 punti e 15 rimbalzi) sugli scudi per i biancoblù, che però durante il primo tempo hanno avuto grandi difficoltà nel fermare il folletto da Mississippi Valley State University, ovvero il fenomenale D'Angalo Jackson. L'americano de Gli Hobbit ha concluso con una prestazione monstre da 47 punti, 13/20 da due, 6/12 nelle triple e 3/3 ai liberi, spinto dal tifo in tribuna di coach Michael Brooks e del mitico Rich Laurel: insieme a lui, positivo Glavina (18 punti), ma il Tim Due.Zero ha mostrato maggior quadratura e, nei momenti importanti, si è affidato alla presenza di Colli, alle triple di Babich e Dolce ed alla verve di Alessandro Cacciatori.

L'ultima giornata del Girone B ha invece designato il primo posto degli MG Colors Monstars, che si sono imposti per 80-65 sui Miners, eliminandoli così dalla contesa finale: terzo posto per la squadra di Dejan "Oba" Faraglia, che nonostante le triple di Scocchi (22 con 2/2 da due e 6/9 da tre) non è riuscita a strappare il referto rosa contro i vari Cuperlo, Spanghero, Medizza e soprattutto contro Matteo Cernivani, esterno del 1996 di scuola Azzurra Trieste che non ha fatto mancare il suo contributo offensivo.

La All In Sport Summer League 2013 entra dunque nel vivo, con il weekend del 28-29 e 30 giugno 2013: spazio alle semifinali nella giornata di venerdì, poi il sabato sarà dedicato alle finali di consolazione e poi il culmine della manifestazione lo si avrà nella giornata di domenica 30, dove dalle ore 18 in poi il centro sportivo "Primo Maggio" ribollirà di tifosi ed appassionati, per vedere chi si aggiudicherà l'edizione 2013 del torneo.


CLASSIFICA GIRONE A: AB Sport Performance 8; TramonTeam 6; Tim Due.Zero 4; AIF Libertas 2; Gli Hobbit 0.

CLASSIFICA GIRONE B: MG Colors Monstars 8; Vuoi che Muoro 6; Miners 4; Spazzidea SRL 2; Dai e Vai 0.

Letto 476 volte Ultima modifica il Lunedì, 01 Luglio 2013 20:17

Lascia un commento

Make sure you enter the (*) required information where indicated.
Basic HTML code is allowed.

Ultimi commenti agli articoli