Giovedì, 05 Settembre 2013 17:32

Europei in Slovenia, è ancora grande Italia: in ginocchio anche la Turchia di Tanjevic In evidenza

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)
Boscia Tanjevic qualche mese fa al PalaRubini di Trieste Boscia Tanjevic qualche mese fa al PalaRubini di Trieste
Nonostante le pesanti assenze in questo Europeo tra gli altri degli Nba Gallinari e Bargnani,
alla Bonifika Arena di Capodistria è ancora grande Italia. Dopo aver superato all’esordio la Russia con un ottimo Datome, ora tocca alla Turchia del quasi triestino  Boscia Tanjevic arendersi (90-75) agli Azzurri. Decisivi Aradori e Gentile, l’Alessandro figlio di Nando, ex Stefanel Trieste allenato all'epoca dallo stesso Tanjevic.  Buono ancora una volta l’apporto del triestino Marco Cusin. Battute insomma due squadre considerate tra le migliori del girone. Il prossimo appuntamento è fissato per sabato alle 17.45 contro la sorprendente Finlandia (successi contro Turchia e Svezia). Gara da seguire solamente in televisione perché i biglietti per le gare dell’Italia della prima fase sono esauriti.
Letto 759 volte Ultima modifica il Giovedì, 05 Settembre 2013 17:39

Lascia un commento

Make sure you enter the (*) required information where indicated.
Basic HTML code is allowed.

Ultimi commenti agli articoli