Domenica, 13 Aprile 2014 08:44

Memorial Tramontin, presentata la terza edizione

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)
E' stata ufficialmente presentata, presso la "Caffetteria del Borgo" (Largo Malcanton - Trieste),
la terza edizione del Memorial "Stefano Tramontin" organizzata da All In Sport ASD con il patrocinio del Comune di Muggia e con la collaborazione di Venezia Giulia Basket e Associazione Polisportiva Tergestina Muggia. Un torneo che va a commemorare, come ogni anno, un personaggio che ha saputo mandare un messaggio fortissimo al mondo della pallacanestro grazie alla sua forza interiore e ad una battaglia contro un male incurabile che è durata per ben sette anni, prima di avere la meglio su di lui.

Una manifestazione benefica, che proporrà una giornata di pallacanestro presso il Palasport "Azzurri d'Italia" di Aquilinia (Piazzale Menguzzato) fissata per sabato 19 aprile 2014: quattro formazioni giovanili si contenderanno la Coppa Challenger Tramontin, che ogni anno viene rimessa in palio e che nella precedente edizione è stata conquistata dall'Apu Udine. Proprio gli udinesi ritorneranno sul parquet rivierasco insieme a Basket Oderzo, BaskeTrieste e Servolana Trieste per dar vita ad un torneo giovanile riservato ai nati negli anni 2000 e 2001: alla sera, poi, ci sarà spazio per la partita celebrativa fra il TramonTeam, la squadra degli amici di Stefano, e la Pizzeria La Tappa Old Stars, selezione di glorie della Pallacanestro Trieste con un paio di aggiunte di puro spessore.
A presentare l'iniziativa il vice presidente di All In Sport ASD, Matteo Zanini: "si tratta della terza edizione di un memorial il cui motore portante è sicuramente lo scopo benefico. Vogliamo infatti sottolineare che, oltre alla pallacanestro, è proprio la beneficenza a rivestire un ruolo fondamentale, visto che tutte le donazioni che saranno raccolte nella giornata del 19 verranno devolute al CRO di Aviano, struttura che è sempre stata vicina a Stefano e che darà un segno di presenza con la dottoressa Truccolo, che durante tutta la mattinata sarà a disposizione degli interessati per informazioni sulla realtà del CRO di Aviano. Da sottolineare, poi, che il vicesindaco di Muggia nonchè Assessore allo Sport Laura Marzi, ha voluto mandare un messaggio a tutti i presenti, sottolineando il suo apprezzamento per l'iniziativa sportiva che rappresenta un importante veicolo di promozione della cultura dello sport e dei valori in essa contenuti, con il valore aggiunto di essere una bella opportunità di socializzazione e di solidarietà sociale."
La parola è andata poi al papà di Stefano, Giampiero Tramontin: "tengo a ringraziare tutte le persone presenti quest'oggi e quelle che accorreranno nella giornata del 19 aprile. Voglio sottolineare il mio ringraziamento ai ragazzi di All In Sport ASD ed agli amici di Stefano, che gli sono sempre stati vicino. Io non sono originario di Trieste, vengo da Spilimbergo, ma sento questa città come mia, dal momento che ha dato tantissimo in termini di amore a me ed alla mia famiglia, ed il gruppo che si è creato attorno al TramonTeam ne è la testimonianza. Mi piace pensare che Stefano viene ricordato con un torneo di pallacanestro, sport che è una vera e propria scuola di vita e che si fonda su valori di amicizia vera".
Parlando proprio della partita di esibizione, tante stelle della vecchia Pallacanestro Trieste hanno risposto "presente" alla convocazione per una manifestazione a scopo benefico: citando solo alcuni nomi in ordine sparso, nella selezione "Pizzeria La Tappa Old Stars" saranno presenti Massimo Guerra, Riccardo Esposito, Davide Cantarello, Rich Laurel, Massimiliano Spigaglia, Giancarlo Palombita, "Dacio" Bianchi senza poi dimenticare due nomi da Eurolega come Stefano Attruia e Mike Davis. Altre presenze illustri saranno rappresentate da Stefano Ogrisek, Furio Steffè, Alessandro Guidi e da colui che è stato l'ultimo triestino a portare uno scudetto al capoluogo regionale, ovvero Rogelio Zovatto: "sono orgoglioso per la convocazione e molto motivato per un evento di questo genere - ha sottolineato il mitico "Roger - , tanto che ho avuto la possibilità di allenare Stefano ai tempi delle giovanili. Un ragazzo che magari non aveva tutto questo talento, ma che ci ha sempre l'anima al cento per cento, in ogni momento che ha passato sul parquet. Ha sicuramente lasciato un ottimo ricordo di sè e sarà commemorato al meglio, in una partita di esibizione che peraltro sarà anche un'occasione per ritrovare tanti vecchi amici che negli anni di professionismo hanno giocato uno a fianco dell'altro. Che dire altro? Divertitevi e...divertiamoci!"
Infine, la chiusura è andata a Leonardo Mravic, uno degli storici amici di Stefano che è anche il capitano ed il factotum del TramonTeam: "io volevo solamente ringraziare All In Sport che da tre anni a questa parte organizza un torneo che per me personalmente conta tantissimo. Voglio dare il mio personale ringraziamento anche agli sponsor che ci sostengono, senza i quali sarebbe davvero difficile riuscire a fare tutto, specialmente in un momento di crisi economica come questa. Faremo di tutto per commemorare al meglio Stefano e per far venire più gente possibile al palazzetto nella giornata del 19 aprile".
E quindi, in vista del 19, tutti pronti per una manifestazione che coniuga pallacanestro e beneficienza: il terzo Memorial "Stefano Tramontin" è alle porte e ci sarà solo che da divertirsi.
Letto 613 volte

Lascia un commento

Make sure you enter the (*) required information where indicated.
Basic HTML code is allowed.

Ultimi commenti agli articoli