Sabato, 15 Aprile 2017 12:27

Sesto Memorial Tramontin, Milano e Treviso in finale

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

Sono Olimpia Milano e Benetton Treviso le finaliste della sesta edizione del Memorial “Stefano Tramontin”:

la manifestazione organizzata da All In Sport ASD in collaborazione con Basketrieste e Polisportiva Venezia Giulia ha mantenuto le attese anche nella seconda giornata, con grandi emozioni che hanno tenuto vivo il pubblico durante la mattina ed il pomeriggio. Otto partite vissute appieno dagli appassionati della pallacanestro giovanile, che hanno potuto ammirare alcuni dei prospetti più interessanti a livello nazionale ed internazionale.

Ma andiamo per ordine, partendo dalla mattinata: nel primo confronto, ha la meglio il Basket Bassano sui locali del Basketrieste: il pressing dei veneti fa la differenza e, dopo essere andati sull’1 - 16, per i veneti è tutto in discesa. Filoni trascina la sua compagine, insieme alle triple di Ragagnin, mentre per i biancorossi non serve il pur volenteroso inglesino Daijaun, insieme alle lunghe leve di Scekic il più positivo per i ragazzi di De Pol.

Confronto acceso, invece, il “derby sloveno” tra Olimpija Ljubljana e Sani Becirovic Academy: Malovcic (29) è una spina nel fianco della difesa avversaria, ma dall’altra Babsek Vrecko e Sagadin sono bravi a rispondere.

Maribor rimane avanti al ventesimo minuto e sembra tutto possa girare a favore del team di Baksic, pure se Ljubljana non si arrende. Nell’ultimo periodo, lieve allungo della Sani Becirovic Academy, che sfrutta la stan- chezza di una Ljubljana che segna solamente con Malovcic.

Grande equilibrio, poi, nelle sfide Aquila Trento - Olimpia Milano e Treviso - Selezione Fip Fvg: fra trentini e biancorossi, a prevalere è l’Olimpia di Bizzozero, ma di una sola lunghezza. La fisicità di D’Almeida pesa mol- tissimo nei pressi del ferro, ma Kitsing e Voltolini, insieme ad un’aggressività difensiva maggiormente svilup- pata nella ripresa, permette ai bianconeri di rimanere in partita ed anzi andare pure avanti nel punteggio. Milano è brava a rispondere ed a portarsi avanti di quattro, poi l’ultima bomba di Voltolini riduce al minio lo scarto, ma la vittoria è ancora dei meneghini. Rimane imbattuta anche Treviso, anche si impone 76 - 73 contro la selezione Fip Fvg: notevole l’affermazione del team di Zanco, che nonostante l’età media più bassa rispetto agli avversa- ri si fa più che rispettare, rimanendo costantemente in partita. A metà incontro siamo sul 34 - 37 per Fip Fvg, che ha la presenza di Nicoloso (17) nei pressi del ferro, ma è l’ultima frazione ad essere determinante: i verdi della Marca segneranno ben 29 punti nel periodo conclusivo, grazie ad uno scatenato Visentin.

Al pomeriggio, pronostici rispettati nelle sfide Basketrieste - Olimpia Milano e Olimpija Ljubljana - Selezione Fip Fvg: le scarpette rosse superano i padroni di casa con il punteggio di 55 - 66, mettendo ancora una volta in luce l’atletismo di D’Almeida (25) nei pressi del ferro. Trieste ha una reazione d’orgoglio nel finale grazie a Pitacco e Boniciolli, che rendono meno amaro lo scarto (-11 al quarantesimo). Nulla da fare, invece, per i gio- vani sloveni di Ljubljana, che soffrono la fisicità della selezione Fip Fvg e vanno sotto fin da subito, con uno svantaggio che si amplia a dismisura con il passare dei minuti. Spangaro (19) miglior realizzatore della squadra allenata da Longhin, mentre in casa Olimpija è Kocevar l’unico uomo in doppia cifra, a quota dieci.

Più combattuti i confronti Benetton Treviso - BA Sani Becirovic e Bassano - Milano: nel primo confronto, i verdi della Marca risultano leggermente più appesantiti rispetto all’esibizione della mattinata, ma comunque rispettano il pronostico. Per Maribor è Prepelic (32) a prendersi le luci della ribalta, risultando virtualmente immarcabile per i difensori avversari, ma il collettivo sloveno non riesce a supportare il proprio bomber. Trevi- so, che comunque rimane sempre in vantaggio sia pur minimo, gioca al gatto con il topo e riesce a portare fino in fondo il risultato, coronando il match con un 12 - 6 nell’ultimo parziale: il team di Zanco mette in evidenza Tonello (17) come top scorer e in questa maniera si aggiudica l’accesso alla finalissima contro l’Olimpia Mila- no.


Molte emozioni all’interno del confronto fra Trento e Bassano: due squadre che si giocavano la finale di conso- lazione per il terzo/quarto posto, che alla fine è andata alla formazione veneta. Rispetto alla mattinata, coach Zanatta può contare su Da Campo, mentre dall’altra parte Trento riesce a mettere sul piatto le capacità realizza- tive di Kitsing: +2 per i trentini alla fine del primo periodo, ma il collettivo di Bassano è solido e, soprattutto, può contare su un Filoni (23) letteralmente “on fire”, insieme ad un Seck che dentro al pitturato incide moltis- simo a rimbalzo ma anche in fase realizzativa. Trento non molla di un centimetro, ma negli ultimi minuti non riesce ad agganciare la formazione veneta e deve arrendersi solamente nel finale, sul punteggio di 73 - 80.

BASKETRIESTE - BASSANO 66 - 85

Asd Basketrieste: Balbi, Barzi 2, Comelli 8, Boniciolli 7, Somma 2, Zilovic, Dosenovic, Djorovic 8, Pitacco 12, Oblak 2, Scekic 7, Daijaun 18. All. De Pol

Basket Bassano: Bargnesi ne, Gajic 2, Filoni 24, Seck 9, Izzo 2, Tersillo 10, Scalco 4, Da Campo ne, Bovo 4, Borsetto 11, Ragagnin 15, Bizzotto 4. All. Zanatta

Parziali: 9-24; 29-44; 46-68

Arbitri: Mazzotta e Petronio

OLIMPIJA LJUBLJANA - BA SANI BECIROVIC 76 - 68

KK Union Olimpija Ljubljana: Weber, Kocijancic 7, Gliha, Daneu, Kocevar 3, Todorovic ne, Gnamus 6, Klazvar 19, Jurkovic, Malovcic 29, Basic 1, Fajfar 3. All. Fijavz

Basket Academy Sani Becirovic: Saramati, Hrovat 9, Prepelic 14, Pesak 6, Antonic 3, Filipic, Pesak 2, Saga- din 14, Babsek Vrecko 25, Stojevski 2. All. Baksic

Parziali: 19-28; 34-38; 55-57

Arbitri: Schiano di Zenise e Lunardelli

AQUILA TRENTO - OLIMPIA MILANO 65 - 66

Aquila Basket Trento: Covi 6, Dalla Torre, Jovanovic 2, Musumeci 3, Voltolini 15, Bernardino 6, Kitsing 13, Gottardi ne, Tani 3, Picarelli 9, Gecele 5, Sassudelli 5. All. Minati

Olimpia Milano: Augeri 1, Solari 4, Costanzo, Vignoli 6, Roncari 9, Grimaldi 7, Villantieri, Marelli 3, Berto- letti 14, Lucarella, Pezzoni, D’Almeida 22. All. Bizzozero

Parziali: 15-21; 28-31; 47-56

Arbitri: Petronio e Mazzotta

TREVISO - SELEZIONE FIP FVG 76 - 73

Benetton Treviso: Manna 11, Tonello 9, Pedicone, Biscaro 2, Michelin, Rascazzo 1, Fossa 8, Tasca ne, Visen- tin 19, Cazzolato 9, Pisani 12, Epifani 5. All. Zanco

Selezione Fip Fvg: Gallo 11, Schina 7, Fabris, Spangaro 4, Gallizia 2, Cautiero 8, Galasso 11, Cattaruzza 2, Zgur 3, Scodeller, Nicoloso 17, Ohenhen 8. All. Longhi

Parziali: 17-17; 31-37; 47-54


BASKETRIESTE - OLIMPIA MILANO 55 - 66

Asd Basketrieste: Balbi, Di Leo, Boniciolli 6, Somma 6, Zilovic, Pitacco 7, Oblak 6, Djorovic, Dosenovic, Daijaun 16, Scekic 10, Comelli 4. All. De Pol


Olimpia Milano: Augeri 5, Solari 3, Costanzo 5, Vignoli 6, Roncari, Grimaldi 8, Villantieri 2, Marelli 6, Berto- letti, Lucarella 2, Pezzoni 4, D’Almeida 25. All. Bizzozero

Arbitri: Wassermann e Saule

Parziali: 13-22; 19-40; 35-53

OLIMPIJA LJUBLJANA - SELEZIONE FIP FVG 39 - 89

Olimpija Ljubljana: Weber 6, Kocijancic, Gliha, Daneu 4, Kocevar 10, Todorovic 2, Gnamus, Klavzar 8, Jur- kovic, Malovcic 3, Basic 4, Fajfar 2. All. Fijavz

Selezione Fip Fvg: Gallo 8, Schina 5, Fabris, Spangaro 19, Gallizia 11, Cautiero 9, Galasso 3, Cattaruzza 6, Zgur 5, Scodeller 8, Nicoloso 9, Ohenhen Osasenaga 6. All. Longhin

Arbitri: Giust e Vatta

Parziali: 11-20; 21-43; 27-66

AQUILA TRENTO - BASSANO 73 - 80

Aquila Trento: Covi 11, Dalla Torre, Jovanovic 8, Musumeci 2, Voltolini 9, Bernardino 4, Kitsing 15, Gottardi, Tani 7, Picarelli 7, Gecele 10, Sassudelli. All. Minati

Basket Bassano: Scalco, Tersillo 5, Izzo 9, Ragagnin 8, Bargnesi ne, Bizzotto 3, Gajic ne, Bovo 2, Filoni 23, Borsetto 8, Da Campo 6, Seck 16. All. Zanatta

Arbitri: Saule e Bassi

Parziali: 19-17; 32-39; 51-58

TREVISO - BA SANI BECIROVIC 67 - 56

Benetton Treviso: Manna 3, Tonello 17, Pedicone 2, Biscaro 2, Michelin 6, Rascazzo 2, Fossa 3, Tasca 2, Vi- sentin, Epifani 14, Cazzolato 8, Pisani 8. All. Zanco

Basket Academy Sani Becirovic: Saramati, Hrovat, Prepelic 32, Pesak 15, Antonic, Filipic, Pesak, Sagadin, Babsek Vrecko 9, Stojevski. All. Baksic

Arbitri: Vatta e Giust

Parziali: 22-18; 40-32; 55-50


IL PROGRAMMA DI SABATO 15 APRILE 2017

FINALE 7/8 POSTO: Basketrieste vs Olimpija Ljubljana (8.30 - Palestra Pacco)

FINALE 5/6 POSTO: BA Sani Becirovic Academy vs Aquila Trento (10.30 - Palestra Pacco)

FINALE 3/4 POSTO: Selezione Fip Fvg vs Basket Bassano (9.30 - Palasport di Aquilinia)

FINALE 1/2 POSTO: Olimpia Milano vs Benetton Treviso (11.30 - Palasport di Aquilinia)

Letto 127 volte

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna