Venerdì, 29 Marzo 2013 23:25

X-League, sono partiti i play-off: Vlacci ne fa 35

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)
Max Vlacci in una foto d'archivio Max Vlacci in una foto d'archivio
La settimana pre-pasquale ha inaugurato l'inizio dei playoff della X-LEAGUE,
il campionato per non tesserati organizzato dalla All In Sport A.S.D. : nonostante il
"gelicidio" di inizio settimana, il programma si è svolto regolarmente e quasi tutti i
pronostici sono stati rispettati. Diciamo "quasi", perchè certamente è il Tormento
Basket ad aver sovvertito l'inerzia della serie, vincento 78-70 contro i Sarcastici: un
match davvero combattuto, dove Max Vlacci (35 punti) l'ha fatta da padrone, con una
serie di conclusioni che ha letteralmente fatto impazzire la difesa della "sacra triade"
Celli - Poropat - Benussi. Pure con la presenza di Magro sotto canestro ed una fisicità
maggiore, i Sarcastici non sono riusciti ad avere la meglio contro le scheggie impazzite
dei coach La Fortezza e Di Meglio, che hanno avuto 62 punti dal trio Vlacci - Boschi -
Cleva, micidiali nell'ultimo minuto nel convertire un paio di recuperi e tre tiri liberi
importanti dopo il tecnico sanzionato a Verzegnassi.
Equilibrio per 35' anche in Idrotermozeta - Cral Telecom, avvincente GaraUno che
vedeva i telefonisti privi dei "pezzi grossi" Ciriello - Demenia - Tumia: ciononostante,
Gobbi lancia la Telecom nel primo quarto e, dopo un secondo periodo totalmente
appannaggio di Idrotermozeta grazie alla verve di Lerini ed alla presenza di Michelone
sotto canestro (+12 all'intervallo lungo), nella ripresa c'è il clamoroso aggancio. E'
Maurizio Cernivani, con due bombe, a dare la carica alla Telecom, insieme alla
precisione di Fabiano Scrigner dentro l'area: solo una tripla di Maiola allo scadere del
terzo quarto pareggia i conti, poi nell'ultima frazione Serschen e Michelone prendono il
controllo dell'area e creano il parziale di 28-12 che chiude il match.
Terzo quarto fatale, invece, per il Dai e Vai contro Spazzidea: i biancoazzurri reggono
bene per 20' contro la compagine di "Payo" Ruggiero, nonostante le molteplici assenze.
Gruden si prende sulle spalle l'attacco di Dai e Vai, con penetrazioni ed iniziative precise,
mentre c'è anche il tempo per ammirare un assist da Eurolega di Roberto Tommasini
per Cantarutti. Spazzidea accelera nella terza frazione, grazie al proprio bomber Mattia
Pavani: il tiratore dei "neri" indovina tre tiri da tre punti che propiziano il 23-9
determinante per l'allungo a +15 quando mancano dieci minuti alla fine, un margine poi
gestito bene fino alla sirena finale che sancisce il 74-59 per Radesich (molto positivo il
suo apporto) e compagni.
Chiudiamo infine con gli Stankos/Mida4 che hanno faticato solo dieci minuti per regolare
un comunque volenteroso Acli Sci Club: gli "sciatori", sull'onda delle triple di De Monte e
delle incursioni di Badina, finiscono a meno quattro il primo periodo. Fortunati lancia
l'allungo del team di Kidzik a +9, poi Michieletto risponde con due bombe di fila (27-24),
ma è l'ultimo sussulto: la premiata ditta Bortolot - Fortunati comincia a macinare canestri
su canestri e, quando ci si mette anche "The King" Cotterle, ecco che arrivano i guai.
Parziale di 23-4 e discorso chiuso già alla fine del secondo periodo, per un Acli Sci Club
che finisce a meno ventinove.
Ora ci sarà tempo per uova di cioccolato e colombe pasquali ma...niente paura: la XLEAGUE
ritorna dopo una settimana di pausa con le gare di ritorno dei quarti di finale.
IDROTERMOZETA – CRAL TELECOM 76 – 60
Idrotermozeta: Lerini 9, Ferrara 8, Maiola 10, Franceschin 2, Trimboli 9, Garbassi,
Zacchigna 4, Rasman 2, Favretto, Serschen 14, Michelone 18, Gant.
Cral Telecom: Ferin, Cernivani 10, Gobbi 14, Moratto 10, Menegotti, Depeitl 6, Russolo
1, Scrigner F. 12, Martucci 7.
Parziali: 19-17; 36-24; 48-48
Arbitro: Chenich di Trieste
SPAZZIDEA – DAI E VAI 74 – 59
Spazzidea: Susmel 1, Mola, Benvenuto 2, Rolli 11, Ruggiero P. 4, Pavani 17, Gherlani 1,
Ducic 21, Radesich 17.
Dai e Vai: Tagliapietra 12, Tommasini 9, Cantarutti 4, Michelazzi 7, Vlacci F. 10, Gruden
15, Polo 2.
Parziali: 18-15; 33-32; 56-41
Arbitro: Chenich di Trieste
STANKOS/MIDA4 – ACLI SCI CLUB 79 – 50
Stankos/Mida4: Pilastro 2, Serafini 2, Patarino 7, Glavina, Scrigner C. 8, Fortunati 30,
Suerz 2, Bortoli, Cotterle 10, Bortolot 18.
Acli Sci Club: Manzato 4, De Monte 6, Wassermann 6, Radin, Almerigogna 2, Riosa 5,
Michieletto 9, Badina 16, Mucci, Faraglia 2.
Parziali: 22-18; 50-28; 67-40
Arbitro: Gregori di Trieste
TORMENTO BASKET - SARCASTICI 78 - 70
Tormento Basket: Vlacci M. 35, Boschi 15, Scollo 2, Franca 7, Ianco 8, Rakic, Amato,
Storaci, Cleva 12.
Sarcastici: Verzegnassi, Mucchiut D. 8, Dicandia 4, Mezgec 2, Michelani 1, Celli 2,
Magro 17, Messini 21, Cerne 15.
Parziali: 18-17; 34-30; 51-49
Arbitro: Roiaz di Muggia
Note: tecnico a Verzegnassi (Sarcastici) al 39'
PROSSIMI INCONTRI IN PROGRAMMA:
LUNEDI' 8/4 ore 21.30: Gara 2 - Cral Telecom vs Idrotermozeta (Palasport "Azzurri
d'Italia" - Via Calvola)
MARTEDI' 9/4 ore 21.00: Gara 2 - Sarcastici vs Tormento Basket (Palestra "Bojan
Pavletic - Strada di Guardiella)
MARTEDI' 9/4 ore 21.00: Gara 2 - Acli Sci Club vs Stankos/Mida4 (Palasport "Cesare
Rubini" - Via Flavia)
MERCOLEDI' 10/4 ore 21.30: Gara 2 - Dai e Vai vs Spazzidea (Palestra "Bojan Pavletic"
- Strada di Guardiella)
Letto 682 volte

Lascia un commento

Make sure you enter the (*) required information where indicated.
Basic HTML code is allowed.

Ultimi commenti agli articoli