Giovedì, 28 Febbraio 2013 14:43

X-Leaugue, esordio vincente della Telecom

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)
Si è concluso il mese di febbraio per la X-LEAGUE

ed ancora parecchie emozioni hanno ravvivato l'ambiente del torneo organizzato dalla

ALL IN SPORT ASD. La vetrina di questa settimana è dedicata alla Telecom, che ha

esordito nella manifestazione al palasport "Azzurri d'Italia" contro il Bar Alex: pur senza la

stella Roberto Ciriello ed il lungo Trampus, Scrigner e compagni hanno regolato 68-45 il
volenteroso Bar Alex. Moratto (16) da il "la" alle danze, mentre dall'altra parte i baristi ci
mettono un pò per entrare in ritmo: sempre una decina i punti di vantaggio della
Telecom, che in area fa il vuoto con l'animalesco Demenia ed il concreto Mezzina. Per
gli arancione di Faiman, Pedroni e Ciani tengono vive le speranze fino al 35-29, poi ci
pensa Gobbi con una tripla e un contropiede a effettuare lo strappo decisivo, con il finale
firmato ancora da Moratto.
Prima vittoria anche per gli Stankos/Mida4, che contro Spazzidea presentano l'ex
Servolana Gabriele Crevatin (25) e Bortolot (15): i due giocatori di Kidzik formano,
insieme a "Fuffo" Fortunati (21) un trio micidiale, ma Spazzidea è brava a rimanere in
gara per trentacinque minuti. Benvenuto e il bomber Pavani, insieme alla concretezza di
Ducic, concorrono nei buoni risultati dei "neri" di Ruggiero, che però nel finale vengono
stesi da due triple consecutive di Bortolot e dall'esperienza di un Fortunati sempre
pronto a prendersi le responsabilità nei momenti che contano: 7-23 di parziale negli
ultimi dieci minuti e vittoria per 56-74.
Il match Tormento Basket - Dai e Vai ha invece messo in scena la "sfida in famiglia"
Vlacci: da una parte il playmaker Max, dall'altra il lungo Federico. Ma è stata una partita
che ha riservato grandi emozioni, con continui cambi d'inerzia: inizia bene il Dai e Vai
(che inserirà nel prossimo match l'ala Lorenzo Scrigner), con le triple di Arena, poi arriva
puntuale la risposta del Tormento grazie alla vena realizzativa di Max Vlacci (21). I
problemi nei meccanismi offensivi del Dai e Vai non mancano, visto che a segnare sono
solamente Arena e "Chicco" Vlacci: sotto 30-38, i biancoazzurri ritornano a contatto, ma
nel finale l'espertissimo Fulvio "Diesel" Ianco indovina la tripla che allontana sul 43-49 il
Tormento, un margine incolmabile per un match a basso punteggio, che si chiude 45-53.
L'ultimo incontro della settimana ha visto sfidarsi Acli Sci Club con Gli Hobbit: partita
risolta solamente al fotofinish, dopo che per quaranta minuti il punteggio è rimasto in
equilibrio. Gli "sciatori" hanno fatto leva sulla coppia Badina - De Monte, oltre alla
marcatura asfissiante di Faraglia sul bomber Cragnolin; Gli Hobbit, con soli sei effettivi a
referto, tengono botta egregiamente nonostante le rotazioni minime. Sandi Gherbaz (25
rimbalzi) domina il pitturato sfruttando centimetri ed esperienza, mentre Giuliano
Crechici conduce alla grande il suo team in cabina di regia: nel finale, De Monte e
Badina mettono il 5-0 che porta l'Acli avanti 56-53, poi un grandissimo Zini (25) ruba
palla e appoggia il meno uno, ma sull'ultima azione il suo scarico a 2'' dalla sirena finale
non viene tramutato in canestro e il referto rosa finisce ad un Acli Sci Club vincente 56-
55.
ACLI SCI CLUB – GLI HOBBIT 56 – 55
Acli Sci Club: Michieletto 7, Wassermann, De Monte 17, Badina 15, Manzato 2,
Almerigogna 6, Riosa 5, Radin 4, Faraglia.
Gli Hobbit: Crechici 6, Gherbaz 6, Matino, Cragnolin 15, Ceunja 2, Zini 25.
Parziali: 13-14; 28-28; 44-45
Arbitro: Chenich di Trieste
DAI E VAI – TORMENTO BASKET 45 – 53
Dai e Vai: Arena 16, Negrato, Debeljuk, Michelazzi, Basezzi, Vlacci F. 13, Gruden 3,
Bevitori 9, Polo, Galaverna 4.
Tormento Basket: Cleva 6, Copertino, Vlacci M. 21, Boschi 8, Gois, Franca, Ianco 4,
Pianigiani 8, Rakic 2, Kaludjerovic 4.
Parziali: 15-10; 26-30; 39-40
Arbitro: Roiaz di Muggia
SPAZZIDEA – STANKOS/MIDA4 56 – 74
Spazzidea: Fiano 2, Susmel ne, Ducic 13, Pavani 14, Radesich 6, Benvenuto 15,
Spolaore, Mola ne, Ruggiero 6, Gherlani.
Stankos/Mida4: Gadola, Fortunati 21, Scrigner 2, Cotterle 7, Patarino 2, Crevatin 25,
Glavina, Bortoli 2, Bortolot 15, Suerz, Serafini.
Parziali: 9-17; 31-31; 49-51
Arbitro: Zanini di Trieste
CRAL TELECOM – BAR ALEX 68 – 45
Cral Telecom: De Peitl 5, Moratto 16, Mezzina 10, Martucci 1, Demenia 6, Russolo 6,
Scrigner F. 9, Tumia 5, Gobbi 10.
Bar Alex: Faiman 2, Sanzin, Ciani 8, Vukmirovic, Coslovich 5, Lanteri 3, Coccoluto 2,
D’Amico 6, Barovina 6, Pedroni 13, Metlica.
Parziali: 14-6; 27-19; 42-29
Arbitro: Roiaz di Muggia
Note: usciti per falli Ciani (Bar Alex) e Lanteri (Bar Alex)
CLASSIFICA GIRONE A: Idrotermozeta, Tormento Basket 4; Dai e Vai, Acli Sci Club 2;
Gli Hobbit 0.
CLASSIFICA GIRONE B: Cral Telecom, Sarcastici, Stankos/Mida4, Spazzidea 2; Bar
Alex 0.
PROSSIMO TURNO
LUNEDI' 4/3 ORE 20.30: Stankos/Mida4 - Bar Alex (Palasport "Azzurri d'Italia" Via
Calvola)
MARTEDI' 5/3 ORE 21.00: Sarcastici - Cral Telecom (Palestra "Bojan Pavletic" Strada di
Guardiella 7)
MARTEDI' 5/3 ORE 21.00: Idrotermozeta - Tormento Basket (PalaTrieste - Palestra di
sfogo)
MERCOLEDI' 6/3 ORE 21.30: Dai e Vai - Gli Hobbit (Palestra "Bojan Pavletic" Strada di
Guardiella 7)

Letto 682 volte

Lascia un commento

Make sure you enter the (*) required information where indicated.
Basic HTML code is allowed.

Ultimi commenti agli articoli