Mercoledì, 28 Settembre 2011 22:31

Torneo Sportest, Bordon "doppia" le Osterie

Scritto da 
Vota questo articolo
(2 Voti)
La formazione dell'Osterie del Borgo La formazione dell'Osterie del Borgo
Esordio del campo di Opicina nel Torneo Sportest/Coppa Pizzeria Casa Rosandra. Questa la cronaca della quarta serata della kermesse.
Una sola partita in programma.
BORDON/IDROSYSTEM   12
OSTERIE DEL BORGO        6
BORDON/IDROSYSTEM: Juskoski, Germani (6), Miletic (2), Vedran Kaurin (1), Ivan Kaurin, Markovic, Milanovic (1), Blau (2), Radojkovic, Morelli.
OSTERIE DEL BORGO: Corrente, Beacco (1), Feruglio (1), Bettoso (2), Svetina, Lavorino, Navone, Castelli (2).
Migliori giocatori.
Bordon: Germani punti 3, Miletic 2, Blau 1.
Osterie del Borgo: Beacco 3, Castelli 2, Lavorino 1.
Portieri.
Bordon: Juskoski 0.
Osterie del Borgo: Corrente 2.

Ammoniti: Ivan Kaurin (Bordon), Morelli (Bordon), Castelli (Osterie).
Nel primo tempo qualche accenno di nervosismo in campo ma l’ottimo arbitro Sokolic (direzione da 7) tiene quasi perfettamente in mano la situazione. Tanti i tiri in porta delle due squadre, questi in particolare i gol. Al 5’ Beacco resiste ad una carica e indirizza all’incrocio. Al 6’ Miletic dalla destra con un rasoterra. Al 9’ gran sventola su punizione di Castelli e raddoppio per le Osterie del Borgo. Tra il 14’ e il 17’ il Bordon capovolge il risultato, a segno Miletic con una conclusione da fuori area, poi Germani su rigore (Fallo su Ivan kaurin) ed infine Vedran Kaurin che da quasi a terra s’inventa un pregevole pallonetto che supera Corrente. Al 22’ azione in velocità delle Osterie con tocco risolutore di Feruglio dalla destra. Al 23’ Blau sulla linea di porta approfitta di un’indecisione difensiva avversaria e mette dentro. Al 27’ Castelli su punizione firma il 4-5, risulttao con cui si chiude il primo tempo. Anche nella ripresa c’è la goleada. Al 2’ Milanovic cerca un passaggio in profondità ma con un tiro-cross inganna Corrente. Al 6’ bordata di Germani in angolino: 4-7. Al 7’ va a bersaglio lo stesso Germani, da destra con un esterno sinistro. Al 9’ è la volta di bettoso, la sua punizione angolata non concede scampo al portiere avversario. All’11’ Germani con un tiro dal limite, 14’ palo del medesimo Germani. Al 15’ a segno il solito Germani dal limite, al 25’ Bettoso di testa e chiude al 27’ Germani da appena dntro l’area.
Letto 1299 volte

Ultimi commenti agli articoli