Giovedì, 07 Luglio 2011 16:14

Trofeo Sportest, Atletico troppo forte: il titolo è suo

Scritto da 
Vota questo articolo
(2 Voti)
La Settanni Alimentari che si è arresa in finale all'Atletico L. G. La Settanni Alimentari che si è arresa in finale all'Atletico L. G.

Con la disputa delle due finali si è chiuso

il Trofeo Sportest/Coppa Pizzeria Casa Rosandra. A trionfare sono stati i ragazzi dell’Atletico L. G. che hanno superato nettamente la Settanni Alimentari Gretta. Gara subito in discesa per i vincitori che dopo 3’ si portano sul 2-0. Fiammata avversaria e pari firmato da Lotti e Braida ma Atletico ancora avanti sul 4-2. Nella ripresa quinta rete pe rla compagine di Giovanni Longo e terza per quella di Antonio Settanni. Poi Braida manca di un niente la quarta rete. L’Atletico a questo punto dilaga fino al 9-3 conclusivo. Nell’altra sfida, quella valevole per la Coppa Pizzeria Casa Rosandra, l’Antica Trattoria Ferluga chiude il primo tempo contro la Barcolana sul 5-0. Ad inizio ripresa cartellino rosso per il portiere Antonini e nel finale per Ritossa ma la Barcolana non riesce ad approfittarne. Un gol per parte nella seconda frazione e titolo appunto al Ferluga. I tabellini.

ATLETICO L. G.      9
SETTANNI ALIMENTARI  3

ATLETICO L. G.: Gaberc, Smon (2), Crevatin, Ilic, Guzic, Cermelj (1), Gregoric, Jakomin, Kolaric (4), Magazin (1), Longo.
SETTANNI: Schreiber, Delvecchio, Tutone, Arslani (1), Lotti (1), Malecore, Franco, Braida (1), Settanni.

TRATTORIA FERLUGA   6
BARCOLANA                     1

ANTICA TRATTORIA FERLUGA: Antonini, Leban, Serio (1), Gelleni, Modugno, Sestan, Tulliach, Frau (4), Ritossa (1), Radovini, Demarchi.
BARCOLANA: Ghiro, Doroteo, Cociancich, Rusconi, Graziadei (1), Gadola, Dandri, Snidersich, Giordano.

 

CLICCA QUI PER VEDERE LA CLASSIFICA MARCATORI

CLICCA QUI PER VEDERE LA CLASSIFICA MIGLIORI GIOCATORI E MIGLIORI PORTIERI

Letto 1085 volte Ultima modifica il Venerdì, 08 Luglio 2011 09:07

Lascia un commento

Make sure you enter the (*) required information where indicated.
Basic HTML code is allowed.

Ultimi commenti agli articoli