Domenica, 08 Maggio 2022 23:47

Femminile, la Triestina cala il poker a Ferrara e conquista la salvezza

Scritto da 
Vota questo articolo
(1 Vota)
La gioia alabardata a Ferrara dopo la vittoria La gioia alabardata a Ferrara dopo la vittoria

“E’ stata sicuramente una buona prova stavolta.

Nel giro di cinque minuti abbiamo fatto l’1-0 con Benoist, il 2-0 con Zanetti e il 3-0 con Paoletti, risultato con cui è finito il primo tempo – indica il trainer triestino Fabrizio Melissano -. Poi non si è praticamente più giocato, perché la gara era segnata. In ogni caso abbiamo segnato il 4-0 con Alberti”.

 

Gli altri risultati della 26ma giornata del girone B della serie C femminile: Atletico Oristano-Vicenza 0-5, Bologna-Venezia Calcio Femminile 2-2, Riccione-Brixen Obi 1-2, Isera-Mittici 2-1, Padova-Jesina 1-4, Portogruaro-Trento 1-1, VFC Venezia Calcio-Vis Civitanova 4-2.

 

La classifica: Vicenza 64; Trento 62; Venezia Calcio Femminile 57; Riccione 52; Brixen Obi 47; Triestina e VFC Venezia Calcio 43; Jesina 39; Portogruaro 35; Padova 31; Bologna 30; Isera 23; Vis Civitanova 22; Mittici 19; Atletico Oristano (-1) 17; Spal 7.

 

Il prossimo turno (domenca 15 maggio alle ore 15.30): Triestina-VFC Venezia Calcio (stadio Cosulich di Monfalcone), Jesina-Bologna, Mittici-Portogruaro, Padova-Isera, Trento-Vicenza, Venezia Calcio Femminile-Atletico Oristano, Vis Civitanova-Riccione, Brixen Obi-Spal (alle 14.30).

 

SPAL             0

TRIESTINA    4

MARCATRICI: p.t. 24’ Benoist-Lucy, 27’ autorete di Dominici, 29’ Paoletti; s.t. 38’ Alberti.

ACCADEMIA SPAL: Sattin, Grassi, Pirani, Filippini, Merli (15’ s.t. Bragion), Cartelli, Amadori, Barison (31’ s.t. Spinelli), Dominici, Malvezzi, Faccioli (15’ s.t. Cundari). All.: Orru

TRIESTINA: Bonassi (40’ s.t. Storchi); Sandrin, Virgili, Benoist-Lucy; Tic (31’ s.t. Tortolo), Alberti, Bortolin, Nemaz; Paoletti, Zanetti, Usenich. A disposizione Gaspardis. All.: Harland in panchina (indisposizione per Melissano)

ARBITRO: Boiani di Pesaro.

NOTE Espulsa Cartelli al 33’ s.t. Ammonita Bortolin.

Letto 50 volte

Lascia un commento

Make sure you enter the (*) required information where indicated.
Basic HTML code is allowed.

Ultimi commenti agli articoli