Sabato, 05 Settembre 2020 21:59

Amichevole, poker della Manzanese a San Luigi

Scritto da 
Vota questo articolo
(2 Voti)
Dalla pagina Facebook della Manzanese Dalla pagina Facebook della Manzanese

“E' tornato a fare caldo proprio oggi, era troppo caldo”. Paolo Donà, neo promosso dirigente in Prima squadra

dopo anni di servizio a livello di juniores sanluigini, ha sintetizzato al meglio il pensiero di tutti gli spettatori presenti sugli spalti di via Felluga, tra i quali anche l'arbitro Piero Giacomelli e altri addetti ai lavori (come gli ex calciatori Paolucci e Fabbro - ora dirigente il primo e presidente il secondo della Manzanese – e una delegazione del Sistiana Sesljan, che renderà visita ai friulani venerdì 11/09 alle 19.30).

Nel pomeriggio di sabato 05/09 la Manzanese neo-promossa in serie D ha battuto per 4-0 il San Luigi militante in Eccellenza. Gara combattuta fino allo 0-1, segnato dal prestante Nchama di testa su corner al 16'. Match tutto sommato abbastanza equilibrato fino allo 0-2, anche se strada facendo gli ospiti hanno iniziato a sciogliersi e concludere di più. Il raddoppio è arrivato al 32' su rigore trasformato da Moras. Nel finale di prima frazione meglio i vincitori.

Nella ripresa triestini più manovrieri ma spuntati e arancio-neri compassati, poi una giocata improvvisa e singola è valsa lo 0-3 Al 26' Fyda ha lasciato partire una stecca da fermo da quasi 30 metri, che ha piegato le mani al sorpreso portiere avversario. Gli sconfitti hanno continuato a metterci buona volontà contro un avversario ancora gigioneggiante, ma hanno sofferto la verve della neo-entrata ala sinistra Msafti, dai cui piedi sono partiti gli assist per due occasionissime dei suoi. Manzanese che poi ha fatto centro su una rilassatezza in fase difensiva dei locali, facendo bingo con un tocco morbido e di giustezza di Piani.

Letto 119 volte

Lascia un commento

Make sure you enter the (*) required information where indicated.
Basic HTML code is allowed.

Ultimi commenti agli articoli