Sabato, 30 Aprile 2022 17:22

I cinquant'anni del Sistiana, c'è la mostra fotografica

Scritto da 
Vota questo articolo
(1 Vota)

Finalmente ce l’abbiamo fatta, perché l’anno scorso il Covid ce lo aveva impedito e ci tenevamo a fare una festa condivisa.

Abbiamo inaugurato la mostra sul 50mo anniversario della nostra società 1971 – 2021. E’ basata su foto e ritagli di articoli”. Il presidente Andrea Disnan ha sintetizzato così il taglio del nastro della mostra fotografica, che ha sede nella sala convegni del “suo” Sistiana Sesljan nel centro sportivo di Visogliano. E la sua chiosa è stata: “Un saluto è dovuto a chi non c’è più, ma ha dato il cuore per il club. Il primo pensiero è per Mario Germani, la cui scomparsa ci ha toccato molto”.

 

E il diesse gialloblù Kristian Pacor: “Festeggiamo il nostro 50ennale. Lo abbiamo voluto fare in modo semplice e abbiamo voluto condividere il taglio del nastro con i nostri amici, che siamo contenti siano venuti. Abbiamo numeri importanti, ma non siamo qui per questo in occasione dell’inaugurazione di questa mostra fotografica. Alcuni anni fa siamo entrati nell’associazione ZSSDI e il nostro club ha trovato così una nuova forma e una nuova realtà. Perciò dico al Sistiana….tanti auguri e cento…e dieci giorni come questo”.

 

Massimo Romita (vice sindaco di Duino Aurisina e presidente del gruppo Ermada): “Da bambino giocavo nel Sistiana, poi sono diventato un ultras dello stesso ed era bello andare al seguito della squadra assieme agli altri tifosi, per quanto alle volte c’è stato chi non ci ha accolto molto bene. E’ bello quanto sta facendo questa società, che è “sana”. Ha avuto la forza per ripartire dopo due anni tragici per dare uno sfogo positivo ai ragazzi. Qui c’è un clima positivo e utile per crescere”.

 

Igor Gabrovec, in qualità sia di assessore regionale che comunale, ha affermato: “50 anni sono come la mia vita e come quella praticamente di Massimo Romita…il lavoro dei volontari per i giovani è molto importante, perciò un grazie ad allenatori, dirigenti e giocatori”.

 

Mario  Adamic, selezionatore della rappresentativa Europeada e referente provinciale del settore giovanile e scolastico della LND, ha sfornato quanto segue: “Siamo contenti, che il Sistiana Sesljan sia entrato nella nostra associazione ZSSDI. Nella nostra ultima assemblea abbiamo consegnato al club una targa per questa ricorrenza. Mi ricordo bene quando giocavo nel Primorje e affrontavamo il Sistiana…c’erano tanti giocatori sloveni”.

 

Il presidente dell’ASI regionale Enzo Esposito ha salutato così gli astanti: “Ho un bel rapporto di amicizia con i dirigenti del Sistiana, che vale tanto per me. E poi ho il ricordo vivo di Mario Germani, che è stato mio arbitro per tanti anni…avanti così”.

Letto 242 volte

Ultimi commenti agli articoli