Mercoledì, 07 Luglio 2021 17:37

Il San Luigi prepara la nuova stagione, Sandrin: "In campo senza l'obbligo di vincere"

Scritto da 
Vota questo articolo
(2 Voti)

Il San Luigi (Prima squadra) inizierà la preparazione in vista della nuova stagione il 26 luglio.

“Tutti stanno giocando la Crese e poi il campionato è finito tre settimane fa (giuliani di biancoverdi a confronto con Pro Gorizia e formazioni venete, ndr) – afferma l'allenatore biancoverde Luigino Sandrin, reduce da una tappa nell'impianto di via Felluga nel tardo pomeriggio di lunedì 05/07 -. Perciò non siamo rimasti fermi come altre squadre e quindi ripartiremo “con calma” il 26 luglio. Avremo un obiettivo diverso da perseguire visti gli ultimi movimenti di mercato (Villanovich, Ciriello e Bertoni passati al Torviscosa, seguenti all'approdo di Luca Crosato al Sistiana Sesljan e all'addio del portiere Stefano Furlan per questioni di lavoro) e questo obiettivo sarà raggiungere un'identità idonea al nome del San Luigi. Vogliamo costruire qualcosa per il futuro senza avere l'obbligo di vincere qualcosa subito, ma la voglia non mancherà. Per me tornare qua è come tornare a casa e amo questi colori. La società non ci fa mancare nulla a livello di organizzazione ed è sempre presente”. Allo voce arrivi, aspettando ulteriori sviluppi, sono sicuri Paolo Di Mattia (estremo difensore dal Trieste Calcio), Massimiliano Zetto (centrocampista) e Andrea Olio (attaccante) dal Chiarbola/Ponziana nonché Antonio Di Lenardo dal San Giovanni per puntellare pure il centrocampo.

 

 

Letto 133 volte

Lascia un commento

Make sure you enter the (*) required information where indicated.
Basic HTML code is allowed.

Ultimi commenti agli articoli