Lunedì, 01 Agosto 2022 19:56

San Luigi al lavoro, stavolta niente ritiro sloveno

Scritto da 
Vota questo articolo
(1 Vota)
Il presidente Ezio Peruzzo, anima del San Luigi Il presidente Ezio Peruzzo, anima del San Luigi

L’annata 2022-2023 del San Luigi (Eccellenza) si è aperta con il tradizionale primo allenamento

sul campo di casa di via Felluga. Il tecnico Luigino Sandrin, fresco reduce da due settimane di ferie (baciate dal sole) in Toscana e rientrato praticamente alla vigilia dell’inizio delle sedute di preparazione, commenta: “Questa volta faremo tutti gli allenamenti a San Luigi senza fare il solito periodo in Slovenia per evitare di spostare tutta la squadra e tutte le cose necessarie. Dovremo perciò adattarci alle nostre temperature alte, ma lavoreremo ugualmente con impegno”. La base di gruppo è stata integrata da Tuccia (dal Ronchi), Leonardo Carlevaris (dal Sistiana Sesljan), da Pisani (dal Primorec) e dal rientrante Gabriele Cottiga (fine prestito al Chiarbola/Ponziana).

Letto 141 volte

Lascia un commento

Make sure you enter the (*) required information where indicated.
Basic HTML code is allowed.

Ultimi commenti agli articoli