Sabato, 22 Giugno 2013 14:32

San Luigi, consegnati altri due defibrillatori per i campi a sette

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)
Foto ricordo dopo la consegna dei defibrillatori Foto ricordo dopo la consegna dei defibrillatori
L’A.S.D. SAN LUIGI desidera ringraziare pubblicamente il Consigliere Regionale BRUNO MARINI che,
in occasione delle premiazioni della XXIII^ edizione del Memorial Cociani Belladonna, ha personalmente consegnato al Presidente della società biancoverde EZIO PERUZZO un defibrillatore. Questa iniziativa legata alla sensibilità del consigliere Marini e dello sponsor DINO DE PANFILIS, che ha voluto anch’egli omaggiare il San Luigi con un altro defibrillatore, consente ora al sodalizio sanluigino di disporre di tre defibrillatori, disponibili nei due campi a sette e a undici di via Felluga, e in quello di Melara, nel pieno rispetto delle nuove normative secondo cui le società sportive dilettantistiche e quelle sportive professionistiche dovranno dotarsi di defibrillatori semiautomatici per soccorrere tempestivamente gli atleti che incorrano in un arresto cardiaco.
È questa una delle norme contenute nel decreto ministeriale “Disciplina della certificazione dell’attività sportiva non agonistica e amatoriale e linee guida sulla dotazione e l’utilizzo di defibrillatori semiautomatici e di eventuali altri salvavita” firmato dal ministro della Salute  Renato Balduzzi di concerto con quello per lo Sport Piero Gnudi.
Sarà inoltre necessario che le società si dotino di  personale formato e pronto a intervenire, e per questo quanto prima tecnici e dirigenti biancoverdi parteciperanno ad un corso formativo sull’utilizzo dei defibrillatori, che dovranno essere facilmente accessibili, adeguatamente segnalati e sempre perfettamente funzionanti.
Il Consiglio Direttivo, dirigenti, tecnici, atleti e simpatizzanti dell’A.S.D. San Luigi desiderano quindi ringraziare il Sig. Marini e il Sig. De Panfilis per i graditi e preziosi omaggi.
Letto 705 volte

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna