Domenica, 11 Febbraio 2018 23:31

Memorial Cattaruzzi, al San Luigi l'11^ edizione

Scritto da 
Vota questo articolo
(1 Vota)

Va al San Luigi l’ XI^ edizione del Memorial Tiziano Cattaruzzi.

I biancoverdi di mister Zerovaz si aggiudicano tutti e due i match delle final three contro il Pordenone con un secco 5 a 2 e con l’Ancona per 2 a 0, trascinati da un super Wallner, il quale viene alla fine premiato come capocannoniere del torneo con sette reti segnate. Al secondo posto l’Ancona che supera in una gara che ha offerto mille emozioni e una pioggia di gol il Pordenone per 8 a 3. Nelle finaline quarto posto per il Domio che ha vinto per 3 a 0 il derby con il Sant’Andrea e per 8 a 0 contro il Cjarlins Muzane. Quinto posto per il Sant’Andrea che ha battuto per 3 a 2 il Cjarlins Muzane, lasciando ai friulani l’ultimo posto.

FINALI 1° - 3° POSTO

SAN LUIGI – PORDENONE  5-2 (3-1)
Marcatori: Wallner (SL) 4’ e 6’, Maman (P) 8’, Piran (SL) 10’ pt; Wallner (SL) 1’, Biasotto (P) 3’, Jankovic (SL) 9’ st.
Manita del San Luigi al Pordenone nella prima gara delle finalissime. La formazione di mister Zerovaz si impone per 5 a 2 in una gara che ha visto i biancoverdi confermarsi cinici sotto porta con un Wallner incontenibile, mentre ci hanno pensato Vettor e il portiere Paoletti a disinnescare le offensive neroverdi. San Luigi in vantaggio al 4° quando un lancio di D’Arpa viene finalizzato dal diagonale vincente di Wallner. Due minuti dopo con il Pordenone tutto riversato in avanti contropiede micidiale che porta Wallner al raddoppio. All’ 8° calcio d’angolo di Rossitto e colpo di testa a centro area di Maman che dimezza lo svantaggio. Il San Luigi si porta sul 3 a 1 al 10° quando Piran supera Bottos in uscita servito da un passaggio filtrante di Wallner. Nella ripresa passano solo venti secondi ed il San Luigi cala il poker con la terza rete personale di Wallner. Al 3° il Pordenone si riavvicina grazie alla splendida rete di Biasotto che infila Paoletti con un tiro dalla distanza. Chiude i conti al 9° Jankovic con l’ennesima ripartenza dei biancoverdi e il rasoterra angolato vale il 5 a 2 finale.

PORDENONE – ANCONA  3-8 (0-3)
Marcatori: Bredic (A) 3’, Iovine (A) 11’, Bredic (A) 12’ pt; Di Gennaro (A) 2’, Rossitto (P) 4’, Magonara (A) 5’, Rossitto (P) 6’ e 7’, Guerra (A) 8’, Pazienti (A) 10’, Iovine (A) 11’ st.
Rotonda vittoria dell’Ancona che batte con un secco 8 a 3 il Pordenone. La formazione udinese va nettamente avanti, subisce la rimonta dei neroverdi e poi dilaga nel finale quando la difesa pordenonese lascia ampi varchi alle ripartenze della formazione di mister Albano. Sblocca il risultato Bredic al 3° con un tiro sotto la traversa. Il Pordenone attacca ma soffre le ripartenze dell’Ancona che raddoppia all’ 11° con Iovine su assist di Bredic e si porta sul 3 a 0 un minuto dopo grazie ancora all’incontenibile Bredic. Pioggia di gol nel secondo tempo con l’Ancona che cala il poker al 2° a Di Gennaro. Due minuti dopo Rossitto accorcia le distanze per il Pordenone. Magonara riporta a più quattro l’Ancona, prima della doppietta di Rossitto che porta il parziale sul 3 a 5 riaprendo il match. E’ però un fuoco di paglia perché gli udinesi allungano definitivamente andando a bersaglio per ben tre volte tra l’ 8° e l’ 11° con le reti di Guerra, Pazienti e Iovine.

SAN LUIGI – ANCONA  2-0 (1-0)
Marcatore: Wallner 7’ pt e 5’ st.
Una doppietta di Wallner consegna al San Luigi il Memorial Cattaruzzi con l’Ancona sconfitto nella gara decisiva per 2 a 0. Partita bella, combattuta ed equilibrata, spezzata dalle due prodezze del bomber sanluigino che sblocca il risultato al 7° quando recupera palla sulla tre quarti e insacca alle spalle di Calvino con un rasoterra angolato. L’Ancona reagisce con veemenza e ci vuole tutta l’abilità di Paoletti, premiato come miglior portiere del torneo, per conservare il vantaggio con le miracolose parate sui tiri a botta sicura di Diarra e Magonara. Nella ripresa il copione non muta con tanto equilibrio e con l’Ancona che attacca a testa bassa, venendo però castigato da Wallner che al 5° raddoppia con un diagonale a fil di palo. Al 7° Paoletti nega la gioia del gol a Magonara volando a deviare in corner la bella punizione del numero otto friulano.


FINALI 4° - 6° POSTO

DOMIO – SANT’ANDREA  3-0 (2-0)
Marcatori: Coslovich 4’, Zanolla 9’ pt; Lombardi 6’ st.
Il Domio batte per 3 a 0 il Sant’Andrea nella prima gara delle finali valevoli per il quarto posto. La formazione di mister Tarantino sblocca il risultato al 4° con la rete di Coslovich che beffa D’Aleo su calcio di punizione. Al 9° il raddoppio siglato da Zanolla che ruba palla ai difensori del Sant’Andrea e insacca per il 2 a 0 che chiude la prima frazione di gioco. Nel secondo tempo al 5° occasione per Coslovich e gran parata di D’Aleo. Un minuto dopo è Lombardi a siglare il definitivo 3 a 0 con un preciso tiro dal limite. All’ 11° calcio d’angolo di Stakic e colpo di testa di Bruni salvato sulla linea da Zanolla.

SANT’ANDREA – CJARLINS MUZANE  3-2 (1-2)
Marcatori: Culaon (CM) 4’, Stakic (SA) 4’, Ghirardelli (CM) 5’ pt; Bruni 2’ e 9’ st.
Successo in rimonta per il Sant’Andrea che supera per 3 a 2 il Cjarlins Muzane al termine di una gara equilibrata e combattuta. “Orange” in vantaggio al 4° con Culaon che insacca con un gran destro dal limite. Palla al centro e immediato pareggio triestino con il tocco sotto misura di Stakic. Passano pochi secondi e il Cjarlins rimette la freccia riportandosi avanti grazie al diagonale di Ghirardelli. Primo tempo che si chiude con la formazione friulana in vantaggio per 2 a 1. La rimonta del Sant’Andrea si concretizza nella ripresa con la doppietta di Bruni, premiato quale miglior attaccante de torneo. Al 2° il pareggio quando Ienco recupera palla e serve Bruno che infila Eric Zentilin da pochi passi. La rete che vale il successo per la formazione di mister Bilucaglia arriva al 9° con Bruni che in scivolata anticipa i difensori avversari.

DOMIO – CJARLINS MUZANE  8-0 (2-0)
Marcatori: Coslovich 2’, Cusmich 3’ pt; Prisco 1’, Zanolla 3’, Prisco 5’, Lombardi 7’, Cusmich 8’, Lombardi 11’ st.
Larga vittoria del Domio che batte con un sonante 8 a 0 il Cjarlins Muzane. Gara sempre in mano ai verdi che sbloccano il risultato al 2° quando Prisco, premiato quale miglior centrocampista del torneo, crossa al centro dove arriva puntuale Coslovich per la deviazione vincente. Passa un giro di lancetta ed è Cusmich a raddoppiare con un tocco sotto misura: 2 a 0 risultato parziale del primo tempo. Nella ripresa non c’è storia con il Domio che dilaga andando a segno per altre sei volte. Al 1° gol di Prisco in mischia, mentre due minuti dopo è Zanolla a calare il poker triestino. Nuovamente a segno Prisco al 5° con una conclusione da fuori area; passano cento secondi ed è Lombardi a superare Eric Zentilin con un rasoterra angolato. Le ultime due marcature del Domio all’ 8° con un destro dalla distanza di Cusmich e all’ 11° con un potente tiro di Lombardi.

Formazioni:
ANCONA: Calvino, Mimi, Guerra, Salerno, Iovine, Di Gennaro, Bredic, Magonara, Modotti, Di Maio, Diarra, Valent. All. Albano.
CJARLINS MUZANE: Zentilin Eric, Raddi, Bertossi, Bajrovic, Sutto, Manno, Zentili Tiago, Sabetta, Modolo Perelli, Ghirardelli, Karajic, Culaon, Cimmino. All. Della Negra
DOMIO: Reglia, Indri, Lombardi, Bertoldi, Tarantino, Cusmich, Prisco, Garrinella, Zanolla, Coslovich, Milos. All. Tarantino.

PORDENONE: Bottos, Bezzerra, Parolari, Biasotto, Rossitto, Casanova, Gudkov, Maman, Pusiol, Pazienti, Raffin. All. Berton.
SAN LUIGI: Paoletti, D’Arpa, Donnarumma, Iurman, Jankovic, Modica, Muzzicato, Piran, Vettor, Wallner. All. Zerovaz.
SANT’ANDREA: D’Aleo, Markovic, Ienco, Bruni, Salich, Guglielmucci, Novak, Milosevic, Migheli, Stakic. All. Bilucaglia.

Classifica finale: 1° San Luigi, 2° Ancona, 3° Pordenone, 4° Domio , 5° Sant’Andrea, 6° Cjarlins Muzane.
Premi personali:
Miglior giocatore: Biasotto Vittorio (Pordenone)
Miglior portiere: Paoletti Simone (San Luigi)
Miglior difensore: Guerra Daniele (Ancona)
Miglior centrocampista: Prisco Tommaso (Domio)
Miglior attaccante: Bruni Matteo (Sant’Andrea)
Capocannoniere con 7 gol: Wallner Christian (San Luigi)

Letto 188 volte

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna