Sabato, 04 Giugno 2022 22:05

Torneo Under 16 di Santa Croce, la Triestina batte in finale il Tabor Sesana

Scritto da 
Vota questo articolo
(1 Vota)
Il tecnico alabardato Gianluca Rorato Il tecnico alabardato Gianluca Rorato

L’Unione di Gianluca Rorato, che si è avvalso come sempre anche dell’opera del dirigente Stefano Mazzocco,

del preparatore dei portieri Michele Contento, del massaggiatore Francesco Macrì e del preparatore atletico Nicolò Coslovich, ha vinto (sotto gli occhi del responsabile tecnico Stefano Lotti e dell’allenatore degli Under 15 nazionali Livio Lupidi) il torneo per Allievi under 16 organizzato dal Vesna sul suo sintetico intitolato nell’occasione a Vitkor Sulcic.

Un  tempo a testa sostanzialmente. In avvio di apertura Chittaro ha conquistato un rigore, poi trasformato da Maximo Guillen Gamboa. Il calcio di inizio è stato dato dal sindaco Roberto Dipiazza “con l’incitamento” dell’assessore Giorgio Rossi. Nella finalina per il terzo posto il Vesna ha battuto lo Steri Grad di Fiume per 4-0 grazie alla tripletta di Filippo Trebez e all’acuto di Doles. Nelle semifinali mattutine ci sono state le vittorie in sicurezza della Triestina sullo Steri Grad (4-0…2 Chittaro, Kosijer, Pescatori) e del Tabor Sezana sul Vesna (3-0…2 Zvan e Putzu). I premiati sono stati Enei Bole del Tabor come miglior portiere, Matteo Chittato della Triestina come miglior giocatore e Fiilippo Trebez del Vesna come miglior realizzatore con tre reti. E in contemporanea al torneo carsolino la Triestina ha raccolto delle belle soddisfazioni anche nella prima giornata della manifestazione di Palmanova con gli Under 14 Pro del 2008. I Giovannìssimi di Elvio Di Donato hanno battuto il Cesena per 2-0 per poi imporsi nella successiva uscita per 3-0 e infine regolare ai rigori i colossi della Lokomotiv. Domenica 5 avranno la loro semifinale a Visco contro il Donatello.

 

FINALISSIMA

 

TRIESTINA           1

TABOR SESANA    0

MARCATORE: s.t. 2’ Guillen Gamboa (rig.).

TRIESTINA CALC IO 1918: Mazzocco, Mattia Brunner (figlio di Alex) e dal 28’ s.t. Riccardo De Panfilis , Ryan Pacor, Kosijer, Minenna, Fasan, Kozlovic, Andrea Pescatori (figlio di C orrado), Dimitrijevic, Guillen-Gamboa (10’ s.t. Iacopo Campo), Chittaro. A disposizione il secondo portiere Chermaz, Federico Dudine, Oppenheim, Elia Bossi, Hodaj, Mrzic, Padovan. All.: Rorato

TABOR SESANA:  Bole, Morey, Briscik, Celin (22’ s.t. Valencik), Sandler-Pirlic, Gorec (9’ s.t. Luka Blokor), Putzu (15’ s.t. Ziga Blokor), Arsen Giorgio, Kadunic, Spano, Zvan (1’ s.t. Gacnik). A disposizione il secon do portiere Bajnoci, Borjancic.

NOTE Ammoniti l’allenatore del Tabor Sesana al 5’ s.t. e Fasan (TS) al 22’ s.t.

Letto 128 volte

9 commenti

Lascia un commento

Make sure you enter the (*) required information where indicated.
Basic HTML code is allowed.

Ultimi commenti agli articoli