Lunedì, 03 Settembre 2018 12:27

Triestina Victory, Loschiavo: "Grazie a tutto lo staff"

Scritto da 
Vota questo articolo
(7 Voti)
Mauro Loschiavo "benedice" lo staff alabardato. Foto carnevalesca tratta da Facebook Mauro Loschiavo "benedice" lo staff alabardato. Foto carnevalesca tratta da Facebook

Nell'ultima giornata della festa dell'orgoglio alabardato è toccato alle formazioni giovanili femminili e maschili della Triestina Victory

sfilare sul palco delle presentazioni, mentre gli allievi nazionali (e di riflesso i giovanissimi nazionali) della Triestina non hanno potuto godere delle luci dei riflettori in questa occasione in quanto impegnati al Trofeo Rocco dell'I.S.M. Gradisca. Cosa che non hanno potuto godere neanche i tesserati delle società affiliate presenti (previo invito ad hoc finalizzato al “saluto pubblico”) per un disguido nella compilazione della scaletta finale.

Il responsabile del settore giovanile della Triestina Victory, Mauro Loschiavo, ha avuto modo di affermare: “Sarà la terza annata per me con questi colori e ringrazio molto la società per questo, ma devo anche ringraziare dal primo all'ultimo componente di tutto lo staff perchè senza ciascun elemento in forza al club sarebbe dura andare avanti. Vincendo i campionati provinciali allievi e giovanissimi, abbiamo conquistato l'accesso ai regionali con entrambe le categorie e a livello giovanissimi la affronteremo sotto-età. E un'altra gioia è stata l'aver vinto il titolo regionale con gli allievi sperimentali. Ringrazio anche le società affiliate, con cui vogliamo portare avanti proficuamente il lavoro iniziato. I 2006 – 2007 sono andati in ritiro a Piancavallo e in futuro contiamo di portare le varie giovanili a fare una cosa similare. Infine ci tengo a sottolineare che ciascuna squadra avrà uno staff completo tutto suo, qualcuna di loro avrà pure due dirigenti”.

Quanto al femminile, così il direttore tecnico del vivaio della Triestina/Polisportiva San Marco: “Siamo la dimostrazione, che il calcio femminile è in crescita e necessita di avere una società professionistica alle spalle. Abbiamo la prima squadra, l'Under 19, le esordienti, le bambine della categoria pulcini e i primi calci (una sessantina di elementi con provenienza anche dall'Isontino e le più piccole sono del 2011, ndr)”.

Letto 215 volte

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna