Venerdì, 19 Luglio 2019 12:33

Roianese, Cantagalli: "in Prima categoria punteremo alla salvezza"

Scritto da 
Vota questo articolo
(1 Vota)

Nel prossimo campionato di Prima Categoria la Roianese sarà una matricola assoluta e sta scaldando i motori in vista del debutto ufficiale.

E il segretario nonché dirigente responsabile della prima squadra bianconera, Aurelio Cantagalli, è euforico della realtà in cui si trova. “C'è un bel gruppo e personalmente ho sempre molta passione, stare con i giovani mi piace e mi fa sentire attivo. Sono alla Roianese da quattro anni dopo una vita all'Esperia ed è stato fatto un gran lavoro per migliorare la società. Ora ci aspetta una nuova avventura, che non sarà facile essendoci squadroni come Sangiorgina, Itala, Ufm e Ruda. Il nostro obiettivo sarà la salvezza, avremo anche gli juniores provinciali, che contribueranno a rispettare la nuova regola del fuoriquota obbligatorio in Prima. Avere un under del 1997 non agevola, ci sono tante squadre e accontentare tutte a livello di presenza obbligatoria di ragazzi....In ogni caso non vedo l'ora che inizi la nuova stagione. Intanto proseguiremo fino al 2 agosto con il Summer Camp. Lo abbiamo iniziato a metà giugno, va dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 16.30. E' un impegno non da poco, avendo una trentina di bambini a turno, ma non avendo uno sponsor (e avendo dovuto far mettere in freezer momentaneamente il torneo Di Marcantonio con anche il chiosco ad attenderlo ardentemente....in settembre la disputa?, ndr), è un modo utile per fornire un servizio ai genitori che lavorano e aiutare le nostre casse, pur avendo il prezzo più basso per questo tipo di servizio in città. Non avere un campo a undici implica una bella spesa ogni stagione per affittarlo e questo vale anche per il Cgs e il Montebello, ma finora siamo stati bravi a non fare il passo più lungo della nostra gamba. Tra l'altro stiamo raccogliendo le firme per fare una petizione per averne uno se e quando sarà creato il centro sportivo di Barcola, di cui i nostri politici parlano da qualche tempo”.
E ancora: “Siamo tra l'altro in attesa che inizino i lavori per la creazione del nuovo bar e della nuova segreteria sopra gli attuali spogliatoi. I fondi sono stati già stanziati, ora il Comune deve solo dare il via libera effettivo. Sarà un ulteriore step per la nostra realtà”.

 

Letto 161 volte

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna