Sabato, 07 Maggio 2022 21:02

Dilettanti, Trieste Calcio in salvo. Poche speranze ancora per il Costalunga

Scritto da 
Vota questo articolo
(2 Voti)
Una fase di Costalunga-Trieste Calcio Una fase di Costalunga-Trieste Calcio

La Pro Gorizia va in finale nei play-off di Eccellenza con un pizzico di brivido.

Dopo aver infatti vinto all’andata contro il Chions per 4-1, un risultato che sulla carta è quasi una sentenza, nella gara di ritorno se la vede brutta durante il primo tempo patendo un inizio da incubo con tre reti locali nel primo quarto d’ora. Nella ripresa però Piscopo accorcia e alla mezz’ora Gubellini firma il punto della sicurezza. Nella gara che varrà la serie D la Pro Gorizia se la vedrà con la vincente di Torviscosa-Spal Cordovado, risultato già segnato visto il 4-0 del Torviscosa nella gara d’andata.

 

In Promozione la capolista Juventina che due giorni fa (il 5 maggio) aveva festeggiato i 75 anni di attività si vede rovinare i postumi dei festeggiamenti dall’Ufm che piazza l’impresa corsara rilanciando le proprie ambizioni nella lotta per il secondo o terzo posto.

Nella sfida invece di medio bassa classifica il Trieste Calcio piega il Costalunga conseguendo così la certezza matematica della salvezza e al contempo spingendo ancora più giù l’avversario che ormai vede molto da vicino la Prima categoria.

Domani (domenica) tutte le altre gare.

 

Un anticipo anche in Prima categoria con l’1-1 tra Mariano (Stacco) e Ruda (Nobile).

 

 

I tabellini.

 

 

Eccellenza

 

 

CHIONS                  3

PRO GORIZIA         2

MARCATORI: pt 6’ Zannier, 12’ Voltasio, 15’ Serrago; st 3’ Piscopo, 30’ Gubellini.

CHIONS: Bazzichetto, Trentin, Vittore, Andelkovic, Borgobello, Voltasio, Tomadini, Consorti, Serrago, Valenta, Zannier. Moretti, De Cecco, Ruffo, Palazzolo, Stojanovic, Fraschetti, Tomasi, Musumeci, Boskovic. All. Barbieri.

PRO GORIZIA: Buso, Duca, Dimroci, Raugna, Piscopo, Samotti, Lucheo, Bradschia, Gubellini, J. Grion, Morandini. Coceano, Ranocchi, Kichi, Mikaila, Cesselon, E. Grion, Aldrigo, Catania. All. Franti.

 

 

 

 

Promozione

 

 

 

JUVENTINA      2

UFM                  4

MARCATORI: pt 7’ Cocolet, 38’ Sangiovanni; st 8’ Marjanovic, 12’ Piscopo (rig)15’ Marjanovic (rig), 23’ Marjanovic.

JUVENTINA: Gregoris, Trevisan, Celcer (Popovic), Racca, Marini, Cerne (Vittorelli), Tomat (Zejnuni), Cuca, Selva, Piscopo, Cocolet. All. Sepulcri.

UFM: Mirante, Milan, Sarcinelli, Raffa (Curri), Damiani, Cappellari, Novati (Gabrieli), Battaglini, Sangiovanni (D. Malaroda), Puntar (Zanuttig), Marjanovic (Rebecchi). All. Murra.

 

 

 

COSTALUNGA      0

TRIESTE CALCIO 3

MARCATORI: pt 23’ Basolo, 31’ Vascotto, 47’ Ruzzier.

COSTALUNGA: Grubizza, Morina, De Mola (st 1’ Ango Mengata), Bresich, Skabar, Gagic (st 25’ Nisi), Inchiostri, Madrusan, Sadik (st 1’ Stefano Serafini), Sigur, Diawla. All. Novati.

TRIESTE CALCIO: Aiello, Godas (st 17’ Schiavon), Pelencig (st 13’ Gili), Vascotto, Vouk, Omari (st 1’ Iljazi), Cappai, Basolo, Ruzzier (st 27’ Diop), Gileno, Perfetto. All. Nonis.

ARBITRO: Roberto De Stefanis di Udine.

Note. Ammoniti: Godas, Basolo, Sigur, Inchiostri, Aiello. Espulso Madrusan.

Letto 146 volte

1 commento

  • Link al commento Rueben Ruppert Venerdì, 01 Luglio 2022 20:42 inviato da Rueben Ruppert

    Hi, I do believe this is an excellent site. I stumbledupon it ;) I will come back once again since i have book marked it. Money and freedom is the best way to change, may you be rich and continue to help others.

Lascia un commento

Make sure you enter the (*) required information where indicated.
Basic HTML code is allowed.

Ultimi commenti agli articoli